Commvault, Roberto Massoli è il Channel Manager della filiale italiana

Pubblicato il: 02/05/2012
Autore: Redazione ChannelCity

In questo ruolo, Massoli avrà il compito di favorire l'ingaggio di nuovi partner e la definizione di strumenti e metodologie che mettano a disposizione dei partner le competenze, il supporto e la presenza necessari a garantire un rapporto sempre più fruttuoso con il cliente.

CommVault nomina Roberto Massoli Channel Manager della filiale italiana. In questo ruolo, Massoli avrà il compito di coordinare le attività commerciali dedicate ai partner, ai distributori e agli OEM dell'azienda.
Roberto Massoli vanta una notevole esperienza nel settore ICT, avendo ricoperto ruoli di crescente responsabilità in diverse realtà del settore.
Prima del suo ingresso in CommVault, Roberto ha lavorato come Advisory Technical Consultant in EMC, esperienza alla quale è approdato dopo 5 anni in Symantec, dove era Commercial Pre-sales Team Leader e Partner Service Manager.
commvault-roberto-massoli-e-il-channel-manager-del-1.jpgLa nomina di Roberto Massoli si inserisce in un più generale rafforzamento delle attività e strutture di canale di CommVault che, da sempre, si rivolge al mercato con un modello 100% indiretto.
Per sfruttare al meglio le opportunità e rispondere alle necessità dei clienti finali che richiedono un approccio sempre più consulenziale, CommVault rafforzerà il programma di canale per mettere a disposizione dei propri partner nuovi ed importanti strumenti per un'interazione di successo con il cliente.  Compito di Roberto sarà anche quello di ampliare il canale esistente con l'ingresso di nuove realtà e di rafforzare e rendere ancora più profittevoli i rapporti con i partner già in essere.
"Il canale riveste per CommVault un'importanza sempre più significativa, perché ci consente di arricchire di valore le nostre soluzioni portandole agli utenti finali", spiega Cristian Meloni, PreSales and Professional Service Manager di CommVault. "La nomina di Roberto intende rafforzare questo aspetto del nostro business, facilitando l'adozione di una soluzione di data management come Simpana che offre alle aziende un controllo senza precedenti sulla crescita, sui costi e sui rischi connessi alla gestione dei dati".
"Distributori e partner rappresentano per CommVault un forte asset, da supportare nel modo più adeguato per poter sempre soddisfare al meglio le richieste dei clienti in un mercato competitivo e dinamico", commenta Roberto Massoli. "Tra i miei compiti principali ci sarà l'ingaggio di nuovi partner e la definizione di strumenti e metodologie che mettano a disposizione dei partner le competenze, il supporto e la presenza necessari a garantire un rapporto sempre più fruttuoso con il cliente".

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota