Aruba insiste sul Cloud Computing

Pubblicato il: 09/05/2012
Autore: Daniele Preda

Aruba investe nuove risorse nella gestione del neonato servizio Cloud Computing che, in soli quattro mesi, ha raccolto molti consensi da parte dell'utenza professionale.

Cloud Computing è il servizio offerto da Aruba ai propri clienti, grazie al quale è possibile generare e gestire in modo autonomo Cloud server ritagliati sulle proprie esigenze. Il pratico pannello di controllo consente agli utenti di costruire un servizio su misura, sfruttando l'ottima scalabilità di risorse messa a disposizione.
aruba-e-l-importanza-del-cloud-1.jpgÈ dunque consentita la personalizzazione della componentistica utilizzata, dalla CPU, alla RAM allo spazio disco, oltre all'abilitazione di un criterio di tariffazione a consumo (Pay-per-Use).
Basandosi su server virtuali, il servizio è disponibile senza costi di start-up e assicura la massima trasparenza e facilità di progettazione.
Il pannello di gestione consente di generare il servizio in pochi passaggi e di modificare le impostazioni in uso in tempo reale.
aruba-e-l-importanza-del-cloud-2.jpgAruba rende disponibili anche specifiche App per piattaforme iPhone, iPad, Android, BlackBerry e Symbian, nate per garantire un controllo diretto dei propri server anche da smartphone e tablet.
Per garantire la massima sicurezza possibile, i sistemi sono ridondati tramite l'infrastruttura tecnica basata su numerosi Data Center, dislocati in Italia e all'estero.
Chi desidera provare il nuovo servizio Aruba Cloud Computing può registrarsi gratuitamente all'indirizzo www.cloud.it. Una volta compilati i moduli di richiesta verrà rilasciato all'utente un voucher del valore di 10 euro per testare tutte le funzionalità del servizio, senza costi iniziali.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social