Nvidia Tesla K10, Kepler per l'high performance computing

Pubblicato il: 18/05/2012
Autore: Daniele Preda

Nvidia svela la propria soluzione top di gamma per l'high performance computing. Tesla K10 e' basata sulla recente architettura Kepler, utilizzata per le attuali versioni GeForce.

Il settore del calcolo intensivo e dell'elaborazioni ad alte prestazioni può contare oggi su una nuova soluzione hardware, capace di accelerare in modo significativo le simulazioni e la generazione di modelli fisici. Sempre più spesso, le piattaforme dedicate consentono di velocizzare le complesse operazioni portate a termine da aziende specializzate e dai comparti militari. Si va dall'elaborazione dei dati sismici provenienti dai sensori dislocati sul territorio, alla ricerca di riserve di gas e petrolio, fino al signal processing per l'industria delle difesa. Gli ambiti possibili sono numerosi e la potenza di calcolo richiesta è sempre superiore.
Nvidia risponde alle esigenze del settore con la serie di GPU Tesla e con la più recente variante Tesla K10, basata sull'architettura Kepler, che equipaggia le attuali soluzioni GeForce top di gamma. Grazie all'ausilio delle più recenti tecnologie costruttive, questa board con due GPU distinte può raggiungere performance aggregate di 4,58 TFlop di picco (single-precision FP) e 320 GB/s in termini di memory bandwidth.
nvidia-tesla-k10-kepler-per-l-high-performance-com-1.jpgCome anticipato, l'elaborazione dei dati sismici e relativi al territorio consente agli studiosi e alle società di localizzare rapidamente eventuali giacimenti. Grazie ai dati dettagliati, studiosi e geofisici sono in grado di scoprire giacimenti e depositi per una successiva trivellazione. In questo segmento, l'impiego di GPU dedicate consente di accelerare notevolmente i calcoli e di ridurre i tempi necessari. Aziende come Schlumberger, CGGVeritas, TGS, Chevron, Petrobras,  Total, ENI, Repsol e Saudi Aramco impiegano sistemi dedicati di questo tipo per la generazione di immagini di qualità e per assicurare il massimo livello di accuratezza nelle complesse operazioni di lavorazione.
Non solo, nel settore miliare, i sistemi Nvidia Tesla K10 consentono di velocizzare l'analisi di migliaia di video generati da telecamere e droni per la sicurezza, aumentando nettamente l'efficienza dei sistemi di difesa. Le nuove GPU Tesla K10 sono disponibili pressi i maggiori OEM, tra i quali Appro Supercomputer, SoluEons, Dell, HP, IBM, SGI e Supermicro.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social