Terremoto Emilia: da Unioncamere primi interventi a sostegno delle Pmi

Pubblicato il: 01/06/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Tra le iniziative lo stanziamento di 2 milioni di euro a favore delle Camere di commercio di Modena, Bologna, Ferrara e Mantova per supportare le imprese locali.

L'ufficio di presidenza di Unioncamere ha approvato un intervento a favore dei territori colpiti dal recente terremoto che si articola in tre linee d'azione.
In primo luogo, lo stanziamento di una somma di 2 milioni di euro di risorse del sistema a favore delle Camere di commercio di Modena, Bologna, Ferrara e Mantova da destinare a iniziative di supporto alle imprese locali.
Inoltre, l'ufficio di presidenza ha demandato al presidente Ferruccio Dardanello il compito di approfondire con il Ministero dello Sviluppo economico la possibilità di istituire una sezione speciale del sistema camerale all'interno del Fondo centrale di garanzia per le Pmi, dedicata alle calamità naturali. Le risorse saranno destinate ad interventi di cogaranzia e di controgaranzia del Fondo, in collaborazione con il sistema dei Confidi, per facilitare l'accesso al credito delle Pmi colpite da calamità naturali.
Infine, l'ufficio di presidenza di Unioncamere ha deciso l'apertura di una sottoscrizione da parte di tutte le Camere di commercio italiane per raccogliere risorse da destinare ai sistemi economici oggi in difficoltà.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota