Esodati, Monti e Fornero firmano il Decreto per i 65mila

Pubblicato il: 01/06/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Il decreto, composto da 8 articoli, si applica a 65mila lavoratori e disciplina le modalità di attuazione del Decreto "Salva Italia" del 6 dicembre 2011 individuando la ripartizione dei soggetti interessati ai fini della concessione dei benefici.

Alla fine si è arrivati al dunque.
Il Ministro dell'Economia, Mario Monti e il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Elsa Fornero hanno firmato ''il Decreto interministeriale a tutela dei lavoratori 'salvaguardati'''.
Lo rende noto un comunicato di palazzo Chigi.
''Il decreto, composto da 8 articoli, si applica a 65mila lavoratori e disciplina le modalità di attuazione del 'Salva Italia' del 6 dicembre 2011 individuando la ripartizione dei soggetti interessati ai fini della concessione dei benefici''.
esodati-monti-e-fornero-firmano-il-decreto-per-i-6-1.jpgMa questo è solo il primo passo, visto che c'è un impegno formale per tutti gli altri lavoratori che hanno a che fare con lo stesso problema.
''Il Governo è consapevole che il provvedimento non esaurisce la platea di persone interessate alla salvaguardia come, in particolare, i lavoratori per i quali sono stati conclusi accordi collettivi di uscita dal mondo del lavoro e che avrebbero avuto accesso al pensionamento in base ai previgenti requisiti, a seguito di periodi di fruizione di ammortizzatori sociali'', sottolinea Monti.
Il Governo quindi si impegna per questi altri lavoratori a trovare soluzioni ''eque e finanziariamente sostenibili''.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota