Terremoto: 2 milioni di Euro a fondo perduto per le imprese del mantovano

Pubblicato il: 06/06/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Secondo quanto deciso dalla Giunta camerale le risorse saranno erogate in forma di contributo a fondo perduto, di prestito a tasso agevolato e da finanziamento garantito dal consorzio fidi.

Anche se, purtropo, la terra continua a tremare, iniziano a muoversi le istituzioni con l'obiettivo di aiutare il tessuto produttivo.
Infatti,  seguito degli eventi sismici avvenuti a partire dal mese scorso che hanno colpito molte zone della provincia di Mantova, provocando danni alle infrastrutture, agli edifici pubblici e privati e soprattutto alle attività di impresa in tutti i settori produttivi, la Giunta camerale ha deliberato varie misure a favore delle aziende colpite. 
Si è deciso quindi un intervento di 2 milioni di euro che vede la Camera erogare fondi propri, per le imprese colpite dal sisma, attingendo dalle riserve patrimoniali. A questi potranno aggiungersi quelli derivanti dal supporto delle altre Camere di Commercio lombarde, nell'ambito dell'Accordo di Programma tra il sistema camerale e la Regione Lombardia, la cui fattibilità sarà discussa durante la Giunta di Unioncamere del prossimo 12 giugno.
Le risorse saranno erogate in forma di contributo a fondo perduto, di prestito a tasso agevolato e da finanziamento garantito dal consorzio fidi.  

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social