Le nuove workstation desktop e mobile di HP

Pubblicato il: 13/06/2012
Autore: Daniele Preda

HP estende la gamma di workstation professionali serie Z con la versione desktop Z220 e annuncia la disponibilita' di nuovi modelli EliteBook.

HP ha presentato pochi mesi fa la nuova serie di workstation Z ad alte prestazioni e si appresta, in questi giorni, ad ampliare ulteriormente la propria offerta per i professionisti.
Nel dettaglio, la Workstation HP Z220 completa la serie di macchine desktop pensate per la grafica e il calcolo intensivo e si affianca alle più potenti Z420, Z620 e Z820.
hp-ecco-le-nuove-workstation-desktop-e-mobile-2.jpgSi tratta di un sistema facilmente accessibile e versatile, basato sull'architettura Intel Core/Xeon e dispone di soluzioni grafiche dedicate Nvidia e AMD. Le specifiche hardware prevedono la disponibilità di differenti CPU della serie Xeon E3-1200, ma anche unità Intel Core di terza generazione. Il supporto grafico integrato è quello Intel HD Graphics P4000, ma per i più esigenti, il listino HP comprende soluzioni di fascia medio/alta, scegliendo tra GPU Quadro o FireGL. Il sistema è stato sviluppato per garantire un buon livello di espandibilità e assicurare l'installazione di un massimo di 32 GByte di RAM DDR3, sia di tipo ECC, sia non ECC.
Per velocizzare l'accesso ai dati è supportata la tecnologia Intel Smart Response Technology, per il caching dei file.
Diversamente dai modelli di fascia superiore, questo modello si distingue per l'adozione di formati costruttivi particolarmente compatti. Lo standard CMT (Convertible Mini-Tower) vanta una buona espandibilità,mentre quello SFF (Small Form Factor) risulta è indicato per ambienti con poco spazio. A livello opzionale è inoltre possibile richiedere una maniglia da installare sul lato superiore, per facilitare un eventuale trasporto o spostamento.
hp-ecco-le-nuove-workstation-desktop-e-mobile-1.jpgHP ha svelato la famiglia Elitebook serie W, la combinazione tra potenza di calcolo e solidità, pensati per i progettisti e i disegnatori che necessitano di un'elevata flessibilità operativa in qualsiasi momento.
Proprio per questo le finiture e i materiali scelti per la realizzazione di queste workstation mobile sono di alta qualità. Lo chassis è assemblato a partire da elementi in alluminio e magnesio, componenti che uniscono la leggerezza alla robustezza. La cerniera di giunzione è anch'essa in alluminio, mentre il touchpad è rivestito in vetro, per una maggiore scorrevolezza e resistenza all'usura.
Questi notebook sono certificati secondo la normativa MIL-STD-810G e hanno passato con successo i severi test per la resistenza a polvere, vibrazioni, altitudine, urti, cadute e sbalzi termici.
La piattaforma Core di terza generazione è declinata integrando CPU Core i7 di tipo quad-core e Core i5 con due nuclei operativi, affiancati da un massimo di 32 GByte di RAM. Tra le altre funzionalità professionali è disponibile la tecnologia Intel Smart Response Technology, per tempi di avvio del sistema e delle applicazioni più rapidi, e la tecnologia SRS Premium Sound PRO per una resa audio di alta qualità.

I modelli più potenti HP EliteBook 8570w e 8770w vantano inoltre uno schermo IPS con tecnologia DreamColor, installabili su richiesta dell'utente.  
Le proposte HP nel campo noteboook comprendono la versione top di gamma EliteBook 8770w, con schede grafiche professionali, un elevata potenza di calcolo e un display da 17,3". Il modello EliteBook 8570w vanta una buona portabilità e include schede grafiche per la progettazione, in abbinamento allo schermo da 15,6".
Per chi ha necessità di spostarsi frequentemente e desidera un prodotto più compatto e leggero, HP propone la configurazione EliteBook 8470w, con schede grafiche di classe workstation e un display HD da 14".
Le configurazioni delle workstation HP Z220 partono da Euro 1.100,00, mentre le workstation mobile HP EliteBook 8770w, 8570w e 8470w partono rispettivamente da Euro 2.012,00, Euro 1.876,00 ed Euro 1.984,00.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social