Nuovi multifunzione A3 monocromatici Samsung SCX-8123 e SCX-8128

Pubblicato il: 22/06/2012
Autore: Daniele Preda

Samsung annuncia la disponibilità dei modelli SCX-8123 e SCX-8128, versatili multifunzione monocromatici in formato A3 pensati per l'utenza business.

Con i due modelli presentati oggi, Samsung intende rafforzare la propria presenza nel segmento dei multifunzione A3 laser monocromatici e ampliare l'offerta per le aziende e le PMI. Queste nuove macchine vantano un'estetica piacevole e un design facilmente integrabile in qualsiasi ambiente lavorativo. 
Le versioni SCX-8123 e SCX-8128 vantano un comparto elettronico con scheda madre all-in-one e CPU dual-core con frequenza di 1 GHz. L'elevata velocità di elaborazione offerta consente di processare immagini e documenti con prestazioni 1,5 volte più elevate, rispetto a dispositivi con processore single-core, a parità di frequenza.
Come anticipato, questi modelli vantano la possibilità di effettuare stampe, scansioni e copie fino al formato massimo A3, con velocità fino a 28 ppm (SCX-8128) e risoluzione massima di 2.400x600 DPI, ottenuta mediante la tecnologia di raffinazione delle immagini ReCP.
samsung-scx-8123-e-scx-8128-tuttofare-in-formato-a-1.jpgSamsung SCX-8128Sul fronte della qualità di stampa, si possono ottenere colori brillanti e intensi soprattutto grazie all'adozione dei nuovi toner a polimeri sviluppati da Samsung Fine Chemicals. L'usabilità dei nuovi modelli è stata migliorata integrando un pannello touch screen da 7" e un sistema con interfaccia grafica, intuitivo e funzionale.
Tra le molte funzionalità a supporto dei multifunzione Samsung serie SCX-8100 c'è il software SecuThru, per la protezione del dispositivo e la stampa sicura, tramite autenticazione utente. SecuThru Lite si integra nelle realtà di rete già esistenti e consente l'accesso al database utenti centralizzato. SyncThru Admin 5 permette invece un controllo puntuale dal parco macchine residente, abilitando policy di sicurezza in grado di prevenire possibili intrusioni e programmando i criteri di rilascio delle stampe per ciascun modello integrato in rete.
La stampa sicura permette l'invio dei documenti alla stampante e il temporaneo immagazzinamento nel disco fisso interno. Solo quando l'utente si trova presso il dispositivo di stampa, sarà possibile avviare la riproduzione dei documenti, inserendo l'apposito codice personale o sfruttando un badge di prossimità.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social