Suresh Gopalakrishnan, il nuovo General Manager dell'area server AMD

Pubblicato il: 25/06/2012
Autore: Daniele Preda

AMD annuncia la nomina di Suresh Gopalakrishnan, ex VP Extreme Networks, come Vice President e General Manager dell'area server business.

Negli ultimi mesi AMD ha destinato una crescente attenzione al segmento di mercato relativo ai server, rafforzando la propria offerta con soluzioni a basso consumo. A marzo sono stati annunciati, infatti, i processori single-Socket Opteron serie 3200, mentre a febbraio il chip maker ha acquisito SeaMicro, proprio per ampliare la propria lineup di prodotti server per applicazioni cloud-based.
suresh-gopalakrishnan-il-nuovo-general-manager-del-1.jpgSuresh Gopalakrishnan, ex Vice President of engineering presso Extreme Networks, sarà a capo della divisione server AMD. Il ruolo ufficiale è quello di Vice President e General Manager of server business, posizione che prevede la responsabilità e la supervisione  dello sviluppo e della realizzazione di soluzioni server a livello globale, per conto di AMD.
Suresh Gopalakrishnan riferirà direttamente al Senior Vice President e General Manager di AMD Global Business Unit, la dottoressa Lisa Su. Il nuovo Vice President avrà un ruolo fondamentale per la creazione delle strategie necessarie alla crescita di AMD nel segmento dei server basati su architettura Opteron e non solo.
Nelle prospettive del chip maker c'è senza dubbio la volontà di ottenere grandi risultati, offrendo al pubblico sistemi ad elevata efficienza con il più alto rapporto "performance per dollaro". AMD intende proporre soluzioni versatili, compatte e altamente efficienti. Proprio per questo ha recentemente acquisito l'azienda specializzata in micro-server SeaMicro.  
suresh-gopalakrishnan-il-nuovo-general-manager-del-2.jpgNelle precedenti esperienze lavorative, Suresh Gopalakrishnan ha ricoperto ruoli molto importanti e ha guidato lo sviluppo di sistemi Ethernet switching per le imprese e i data center. È un profondo conoscitore del mercato dei semiconduttori e vanta un background particolarmente ricco di esperienze, ottenute dal costante lavoro di sviluppo di CPU, chipset per workstation e processori per digital signage.
La sua carriera comprende parentesi operative presso Riverstone Networks, ZSP Corporation, Sun Microsystems e HP.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social