Apple progetta di cambiare iTunes

Pubblicato il: 29/06/2012
Autore: Marco Passarello

Integrazione con iCloud e piu' spazio alla condivisione nei piani dell'azienda della mela

Secondo le solite indiscrezioni, Apple avrebbe in mente di modificare iTunes, il software che permette di accedere al suo negozio multimediale online, in modo piuttosto radicale.
Lo scopo sarebbe quello di facilitare la condivisione di musica e filmati in modo legale, nonché di integrarsi con il mondo in rapida espansione dei file memorizzati nella cloud.
In pratica, quello che ci dobbiamo attendere è una maggiore integrazione con iCloud, il servizio di storage online di Apple, con la possibilità di usare iTunes per riprodurre i file multimediali ivi contenuti, e anche quella di farli ascoltare ad amici e conoscenti.
Sembra anche che le case discografiche abbiano chiesto ad Apple di dar vita a un servizio di ascolto su abbonamento, simile a Spotify, in cui pagando un fisso mensile è possibile ascoltare illimitatamente tutta la musica a disposizione su iTunes.
Tra gli altri obiettivi di Apple c'è l'espansione verso il mercato asiatico, con versioni di iTunes appositamente localizzate. Nei giorni scorsi sono stati aperti Apple Store locali in Brunei, Cambogia, Hong Kong, Taiwan, Thailandia, Laos, Macao, Malesia, Filippine, Singapore, Sri Lanka, e Vietnam.
apple-progetta-di-cambiare-itunes-1.jpg

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota