Sciopero mezzi pubblici; in tutta Italia si fermano tram, bus e metropolitane

Pubblicato il: 20/07/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Oggi, causa sciopero, difficoltà in tutta Italia per chi usa i mezzi pubblici. A Milano il blocco è a partire dalle 18. A Roma lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle 12.30, con un'estensione per la metropolitana fino alle 14. A Torino lo scioperò comincerà alle ore 15 per poi finire alle 19 mentre a Napoli si fermeranno solo la Linea 1, la Linea 6 della metro e le Funicolari.

Oggi,  venerdì 20 luglio, causa sciopero tante difficoltà in tutta Italia per chi vuole usare i mezzi pubblici.
L'agitazione riguarda tutto il Paese ed è stoto proclamante dai sindacaticonfederali Faisa Cisal, Orsa e Fast Confsal per protestare contro i tagli previsti al servizio e al personale e per i mancati rinnovi dei contratti collettivi dei lavoratori.
mezzi-pubblici-venerdi-20-luglio-sciopero-1.jpgNella giornata di oggi, a seconda delle modalità previste da città a città, si fermeranno autobus, tram e linee della metropolitana nelle principali città italiane.
A Milano i mezzi pubblici si fermeranno per quattro ore, dalle 18 alle 22, mentre Trenord comunica sul proprio sito internet che il personale si fermerà dalle ore 14 alle 18 dello stesso giorno.
Pertanto, nel periodo dell'agitazione, i treni circolanti su rete Ferrovie Nord potranno subire ritardi, limitazioni
di percorso o cancellazioni.
A Roma lo sciopero si svolgerà dalle ore 8.30 alle 12.30 e coinvolgerà anche il servizio degli autobus Cotral, mentre entrambe le linee della metropolitana torneranno in funzione alle ore 14.
sciopero-mezzi-pubblici-in-tutta-italia-si-fermano-1.jpgA Torino, dove lo scioperò comincerà alle ore 15 per poi finire alle 19: sono però previste eccezioni per le linee extraurbane e per la linea 19, che si fermeranno dalle 10.30 alle 14.30, mentre le linee 41, 44, 48, 69 e 103 dalle ore 8 fino alle 12.
A Napoli si fermeranno solo la Linea 1, la Linea 6 della metro e le Funicolari. L'ultima corsa della Linea 1 con partenza da Piscinola è prevista alle ore 9.08 e da Dante alle 9.12. Riprende con prima corsa da Piscinola alle 13.58 e da Dante alle 14.26. L'ultima corsa della navetta Dante-Università con partenza da Dante sarà invece alle 9.25 e da Università alle 9.17.
Insomma i rischi di non potersi spostare sono enormi e si rischia anche la paralisi del traffico.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota