Dopo l'iPad arriva l'iPad mini, appuntamento il 17 ottobre

Pubblicato il: 04/10/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Come riporta il Wall Steret Journal, che cita fonti vicine alla società, la sud-coreana Lg e la taiwanese Au Optronics avrebbero dato inizio il mese scorso alla produzione di schermi a cristalli liquidi per il nuovo tablet (lo schermo dovrebbe avere risoluzione inferiore a quella dell'iPad e misurare 7.85 pollici, contro i 9.5 del tablet già in commercio).

Dopo l'iPad è la volta di un iPad Mini. 
Sembrerebbe proprio di si, anche, che s
ia ormai solo una questione di giorni: Alcune indiscrezioni rivelano che è già iniziata la produzione di massa del tablet del colosso di Cupertino.
Come riporta il Wall Steret Journal, che cita fonti vicine alla società, la sud-coreana Lg e la taiwanese Au Optronics avrebbero dato inizio il mese scorso alla produzione di schermi a cristalli liquidi per il nuovo apparecchio (lo schermo dovrebbe avere risoluzione inferiore a quella dell'iPad e misurare 7.85 pollici, contro i 9.5 del tablet gia' in commercio).
L'assemblaggio, invece, sarebbe stato affidato alla Foxconn e dovrebbe avvenire nella struttura brasiliana della tanto discussa azienda cinese. Questo per consentire ad Apple di controbattere ai nuovi prodotti  rilasciati da Google e Amazon.
dopo-l-ipad-arriva-l-ipad-mini-appuntamento-il-17--1.jpgLa presentazione alla stampa sarebbe invece attesa per il prossimo 17 ottobre. Le ultime informazioni circolanti rivelano che il dispositivo dovrebbe essere dotato di schermo con diagonale da 7,85” e la risoluzione del display dovrebbe fermarsi a 1024x768.
Per il resto, il device possiederà fotocamera frontale e posteriore, slot per SIM (supportate anche le reti 4G) e connettore Lightning.
iPad mini sarà prodotto con l’intenzione di colmare il settore di mercato dei tablet PC economici, attualmente dominato da Google Nexus 7 e Amazon Kindle Fire.Il tablet a marchio mela sarà più grande rispetto a questi ultimi, ma sicuramente anche più costoso: secondo i rumors il prezzo dovrebbe oscillare tra i 249 e i 299 dollari.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota