Microsoft a Smau: Office 365 in primo piano, aspettando Windows 8

Pubblicato il: 16/10/2012
Autore: Redazione ChannelCity

Durante l'evento saranno offerte occasioni di approfondimento sul cloud computing inteso come leva di competitività per il territorio. Molte le occasioni di formazione. Nel workshop ‘Il tuo ufficio in tasca con Office 365’, saranno illustrate le potenzialità di Office 365 mentre nel workshop “Windows Server 2012 – il nuovo Cloud OS” si parlerà di Windows Server 2012 e di Hybrid Cloud.

Microsoft e i suoi partner partecipano alla 49° edizione di Smau (Fieramilanocity, Padiglioni 1-2) con l’obiettivo di promuovere l’innovazione delle aziende locali, offrendo occasioni di approfondimento sul cloud computing inteso come leva di competitività per il territorio. I professionisti della Lombardia e del Nord Italia potranno confrontarsi con i partner e con esperti Microsoft sul potenziale della cloud e sul valore di business delle soluzioni di produttività che fanno leva sulle ultime frontiere tecnologiche.  
In particolare, nell’ambito del workshop ‘Il tuo ufficio in tasca con Office 365’, saranno  illustrate le potenzialità di Office 365. Grazie a questa soluzione, che riunisce Microsoft Office, Microsoft SharePoint Online, Microsoft Exchange Online e Microsoft Lync Online in un unico servizio cloud sempre aggiornato, disponibile con una sottoscrizione mensile prestabilita, i professionisti e le aziende locali possono avere accesso ai propri dati in maniera sicura anche in mobilità e comunicare e condividere informazioni in modo più semplice. Grazie ai partner Microsoft moltissime Pmi italiane hanno già interpreso un percorso d’innovazione all’insegna del cloud computing implementando Office 365.
Smau  sarà anche un’occasione per far conoscere alle aziende del territorio le potenzialità del cloud ibrido di Microsoft a supporto di una crescita flessibile e in particolare per illustrare le funzionalità del nuovo Windows Server 2012, al centro del workshop “Windows Server 2012 – il nuovo Cloud OS” (17/10/12 ore 16.00 e 19/10/12 ore 13.00 - Arena Intel 1). Con Windows Server 2012 è infatti possibile trasformare il data center passando da una virtualizzazione tradizionale al Private Cloud e all’Hybrid Cloud e grazie alle nuove funzionalità di networking, storage e compute le aziende potranno aumentare la flessibilità e dinamicità del data center ottenendo risparmi operativi ed economici.
L’impegno di Microsoft a supporto dell’innovazione e dell’imprenditorialità sarà approfondito anche nel convegno “Ripartiamo da noi: giovani imprenditori, start up e multinazionali Ict a confronto” (17/10/12 ore 14.30 – Sala 2) e della tavola rotonda “L’azienda senza confini: le nuove frontiere al servizio del business per comunicare e collaborare” (18/10/12 ore 12.00 - Sala Giovani Imprenditori di Confindustria), durante la quale interverrà Vieri Chiti, direttore divisione Office Microsoft Italia, offrendo il suo punto di vista rispetto allo scenario della collaborazione in Italia e alla necessità di adottare strumenti evoluti per agevolare la comunicazione e la condivisione di informazioni in una logica di maggiore efficienza e produttività a vantaggio della competitività aziendale.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social