DigiTel, opportunità di business nell'area della telefonia a Smau

Pubblicato il: 17/10/2012
Autore: Redazione ChannelCity

L'operatore di telefonia fissa, mobile e connettività Internet è presente a Smau per illustrare la propria offerta, discutere sulle opportunità legate alla svolta del mercato con l’ingresso nella seconda fase della liberalizzazione del comparto Tlc, incontrare nuove realtà con cui collaborare.

DigiTel Italia, operatore di telefonia fissa, mobile e connettività Internet che opera su tutto il territorio nazionale, sarà presente a Smau, presso il  Pad. 1 - Stand H 9, Area A08 Infrastruttura IT.
DigiTel Italia è proprietaria di una rete a copertura nazionale con cui eroga servizi voce e dati volti a coprire tutte le fasce di mercato: dal privato alla grande azienda, con particolare attenzione allo sviluppo di opportunità rivolte ad operatori wholesale, reseller, Isp, agenti e collaboratori.
Conil progetto “ULL per i Piccoli” Digitel si fa portavoce di una iniziativa in ambito territoriale volto alla fornitura diretta di servizi di connettività e di telefonia, aprendo il mercato a un’opportunità di business, non solo per le pubbliche amministrazioni ma anche gli imprenditori locali che potranno creare un’infrastruttura di telecomunicazioni analoga a quella di Telecom Italia in qualsiasi territorio di interesse.
Nel contesto saranno presentate le opportunità legate alla svolta del mercato con l’ingresso nella seconda fase della liberalizzazione del comparto Tlc. Si parlerà quindi di nuove regole e nuove opportunità in un mercato che dal primo gennaio cambierà radicalmente; molta attenzione sarà posta sulle nuove offerte per il Mobile Pre e Post Pagato e i nuovi servizi Voip legati al mondo WholeSale.
I programmi di collaborazione sono strutturati su 4 livelli:
Agenti: distribuiscono i servizi DigiTel: bonus e % sul traffico uscente ed entrante;
Partner: reseller virtuali con il loro margine e il loro nome sulla piattaforma DigiTel;
Reseller: strutturati con un loro sistema di billing – Isp, Wisp, operatori locali;
Builders: chi vuole una rete ULL (Umbundling local loop) chiavi in mano.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota