AMD prepara nuove CPU con architettura ARM

Pubblicato il: 30/10/2012
Autore: Daniele Preda

AMD avvia la progettazione delle future CPU basate sull'architettura ARM, unità ad elevata efficienza, destinate alle realtà cloud e data center.

AMD è sempre più interessata a cogliere le opportunità che il mercato mette a disposizione e intende percorrere la strada della progettazione di nuove CPU, che si affiancheranno alle attuali basate su architettura x86.
amd-cpu-arm-all-orizzonte-1.jpgLa notizia che il chip maker abbia avviato la progettazione di nuovi processori basati su tecnologia ARM a 64 bit costituisce un ulteriore tassello nella strategia produttiva AMD. Le future soluzioni troveranno rapido impiego nel settore dei data center e negli ambienti cloud.
amd-cpu-arm-all-orizzonte-2.jpgLe prime varianti saranno di tipo System-on-a-Chip (SoC) multicore, appositamente realizzate per server ad alta densità, tipicamente utilizzati nei data center di grandi dimensioni. Le nuove unità AMD Opteron sono previste per il 2014 e sfrutteranno la tecnologia AMD SeaMicro Freedom.
amd-cpu-arm-all-orizzonte-3.jpgQueste CPU saranno in grado di coniugare elevate performance per-watt, per rispondere alle esigenze energetiche dei data center, e una maggiore flessibilità di integrazione nelle infrastrutture moderne.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social