Facebook e Belen, le parole più cercate sul Web

Pubblicato il: 01/12/2012
Autore: Chiara Bernasconi

Secondo la classifica stilata da Yahoo!, in merito alle parole più cercate sul web, Facebook e Belen Rodrigues sono i termini più cliccati in questi ultimi dodici mesi. Facebook domina nell'ambito PC mentre la soubrette spopola nelle ricerche via smartphone.

Yahoo! ha pubblicato anche quest'anno la lista delle parole più cercate sul web del 2012. Al primo posto troviamo, come sempre, c'è la parola Facebook che domina nelle ricerche via PC, notebook, tablet mentre Belen Rodrigues scalza tutti nell'ambito delle ricerche via smartphone. Come dire che in ambiente smartphone vince la gnocca - visto cha al terzo posto si posiziona Elisabetta Canalis, al quinto Sara Tommasi e al sesto la Fico - mentre nei PC aziendali ma non solo, si pensa al "social".
Sempre secondo Yahoo!
al secondo e al terzo si posizionano due classici come meteo e oroscopo e al quarto i programmi TV.
La prima vera sorpresa, però, arriva con il quinto posto di Beppe Grillo: il leader del movimento 5 stelle ha scalzato persino Silvio Berlusconi che, nonostante gli scandali vari in cui è stato coinvolto e le dimissioni, si è dovuto accontentare del secondo posto nella classifica dei politici più ricercati online. Nella medesima lista, quella relativa ai politici, terza è l’avvenente Mara Carfagna e quarto Matteo Renzi, mentre il rivale Pierluigi Bersani è solo al decimo posto.  Quinto il presidente del consiglio Mario Monti
Tornando alla classifica generale, l’ottava posizione è occupata dall’Imu, la nona da iPhone 5 e la decima dalla new entry Twitter
Ecco la lista completa delle dieci parole più cercate secondo Yahoo!:
1. Facebook
2. Meteo
3. Oroscopo
4. Programmi tv
5. Beppe Grillo
6. Nicole Minetti
7. Terremoto
8. Calcolo Imu
9. iPhone 5
10. Twitter

E di quelle più cercate via mobile:
1. Belen Rodriguez
2. Serie A
3. Elisabetta Canalis
4. iPhone 5
5. Sara Tommasi
6. Raffaella Fico
7. Terremoto
8. Nicole Minetti
9. Moto Gp
10. Olimpiadi
11. Pulcino pio

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota