Addio ai netbook. Acer e Asus cessano la produzione

Pubblicato il: 03/01/2013
Autore: Chiara Bernasconi

Finisce anche l'era dei netbook: Asus e Acer hanno annunciato che entro la fine del 2013 cesseranno la produzione di questi dispositivi.

Asus e Acer hanno annunciato che nel corso del 2013 cesseranno la produzione dei netbook, i mini computer economici: ciò significa che quando le scorte saranno esaurite del tutto “il mercato dei netbook morirà ufficialmente”.
Entrambe le aziende producevano i mini Pc per i mercati emergenti come il sud-est asiatico o il sud-America.
La responsabilità della fine dell’era netbook sembra sia da imputare ai tablet: chi infatti è alla ricerca di un prodotto economico e dalle prestazioni non troppo elevate, trova nelle tavolette una valida alternativa.
Il declino dei netbook è comunque iniziato quando i produttori hanno deciso di arricchire la gamma al fine di soddisfare le richieste di maggiore potenza: in questo modo i prezzi sono lievitati al punto tale da limitare il reale vantaggio economico di un netbook rispetto a quello di un notebook.
Con il successo di tablet e ultrabook, anche la portabilità, caratteristica peculiare dei netbook, è passata in secondo piano.
Occorre comunque ricordare che, per un certo periodo di tempo, i netbook sono stati in grado di salvare le vendite del settore Pc.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota