SanDisk SSD Ultra Plus, controller Marvell e chip a 19 nm

Pubblicato il: 17/01/2013
Autore: Daniele Preda

SanDisk svela la nuova famiglia di drive SSD Ultra Plus, composta da unità da 2,5” con controller Marvell.

Con la nuova generazione Ultra Plus, SanDisk intende offrire un prodotto veloce e versatile per l’integrazione della tecnologia Solid State nei dispositivi desktop e portatili.
I drive, realizzati nel formato da 2,5” e con uno spessore di 7 mm, incorporano i controller di nuova produzione Marvell. I dispositivi, disponibili con capacità di 64, 128 e 256 GByte, sfruttano chip MLC NAND realizzati con un processo costruttivo a 19 nm e si interfacciano al sistema tramite il canale Serial Ata III.
La durata media dichiarata da Sandisk è di 2 milioni di ore MTBF. Per quanto riguarda le prestazioni, il modello da 256 GByte al top della gamma Sandisk è capace di raggiungere i 530 MB/s in lettura e i 445 MB/s in scrittura.
sandisk-ssd-ultra-plus-controller-marvell-e-chip-a-1.jpgLe versioni meno capaci sono leggermente penalizzate dalle performance complessive, il modello da 64 GByte, pur mostrando velocità in lettura analoghe alle altre versioni, è accreditato di prestazioni in scrittura di appena 155 MB/s.
L’attuale quotazione in Dollari americani è di 120, 170 e 250 Dollari, rispettivamente per le versioni da 64, 128 e 256 Gbyte.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota