Seagate collabora con Virident per i drive SSD enterprise

Pubblicato il: 29/01/2013
Autore: Daniele Preda

Seagate e Virident Technology hanno siglato una partnership per una collaborazione congiunta, nata per lo sviluppo di competitive soluzioni di storage SSD destinate al comparto enterprise.

Seagate intende avvicinarsi al mercato enterprise e proporre soluzioni per lo storage basate su memoria Flash. Per farlo ha scelto di allearsi con Virident Systems, effettuando un importante investimento economico e assicurandosi il supporto del partner tecnologico.
Attualmente Virident progetta e realizza specifiche soluzioni SSD con la linea PCI Express FlashMax. Si tratta di schede interne per server, dotate di un’elevata velocità di accesso e distribuite con capacità comprese tra 550 GByte e 2,2 TByte.
seagate-collabora-con-virident-per-i-drive-ssd-ent-1.jpgLe attuali versioni sfruttano memorie SLC e MLC, ma la collaborazione tra le due aziende prevede lo sviluppo congiunto delle future generazioni di unità SSD. Secondo gli analisti, l’accordo tra Seagate e Virident Systems consentirà alla prima di dotarsi di competitive soluzioni per il mercato professionale ed enterprise, e alla seconda di sviluppare nuove varianti, grazie agli importanti fondi garantiti da Seagate. Come afferma il noto produttore di hard disk, la strategia adottata comprende lo sviluppo di soluzioni tramite i team interni, ma anche attraverso la partnership con aziende innovative e dinamiche. Grazie alla nuova linea di storage PCIe, Seagate intende rafforzare la propria presenza nel settore, affiancando unità SSD high-performance, ai collaudati dispositivi magnetici SATA/SAS.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social