Sony, ecco come sarà la nuova Playstation 4

Pubblicato il: 21/02/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Si chiamerà effettivamente PlayStation 4, disporrà di un processore con architettura X86, lettore Blu-Ray mentre il controller sarà il DualShock 4, una versione ridisegnata dell'attuale. Ma soprattutto sarà "social" capace di far interagire i giocatori con il mondo di Facebook.

Allo scoccare delle 18 (mezzanotte, ora italiana) Sony ha finalmente svelato gran parte dei segreti che circondano la nuova console di gioco PlayStation 4, la cui uscita è attesa per la fine dell'anno in corso, per la stagione natalizia.
Ancora non ci è dato conoscere l'aspetto della nuova console, e nemmeno il prezzo di vendita, ma quasi tutti gli altri aspetti sono stati in gran parte sviscerati.
Per cominciare, si chiamerà effettivamente PlayStation 4, nonostante le voci secondo cui il nome sarebbe stato diverso a causa del fatto che il numero 4 in Giappone è ritenuto sfortunato (si pronuncia "shi", ed è omofono della parola "morte").
Riguardo all'hardware, le indiscrezioni sono state sostanzialmente confermate: la nuova PlayStation ha un'architettura molto simile a quella di un PC, che la renderà particolarmente versatile.
sony-svela-la-playstation-4-1.jpgAll'interno della console ci sarà un processore con architettura X86, un AMD Jaguar a otto core, affiancato da una GPU AMD Radeon della prossima generazione con 1,84 teraflops di potenza di calcolo, e da 8 GB di memoria RAM di tipo GDDR5, che secondo Sony dovrebbe consentire una larghezza di banda di 176 GBps.
Saranno inoltre presenti un lettore Blu-Ray e un chip di codifica e decodifica video sempre attivo.
La console avrà una modalità di "riposo" a basso consumo, e avrà la capacità di scaricare file dalla rete anche durante lo stand-by e di avviare i giochi anche prima che il download sia terminato.
Meglio ancora: si potrà salvare il contenuto della RAM e riprendere il gioco da dove lo si era lasciato in una frazione di secondo.
Il controller sarà il DualShock 4, una versione ridisegnata dell'attuale ma non troppo dissimile: è un po' più largo e presenta un touchpad, una presa cuffie e nuovi tasti, tra cui un tasto "Share" per condividere istantanee di gioco e altro materiale.
Ha inoltre una parte luminescente sul frontale, che permetterà alla nuova versione del Kinect di identificare meglio a posizione del giocatore nello spazio.
sony-svela-la-playstation-4-2.jpgLa nuova console avrà una natura particolarmente social.
I giocatori potranno cercare i loro amici su PlayStation Network usando i veri nomi e foto di profili simili a quelli usati sui social network.
La presenza di un engine di conversione video sempre attivo permetterà di condividere facilmente in rete con gli amici filmati e altri oggetti multimediali.
Ma il lato più innovativo è quello del gioco in streaming, che avrà due aspetti distinti.
Il primo sarà l'interattività con i dispositivi mobili, che permetterà, per esempio, di giocare i giochi presenti sula PlayStation 4 anche attraverso una PlayStation Vita o un tablet.
L'altro sarà la possibilità di giocare direttamente in rete senza scaricare nulla, grtazie all'infrastruttura fornita da Gaikai, azienda di cloud gaming recentemente acquisita da Sony.
Alcuni giochi per PS4 saranno disponibili in streaming fin da subito, e in seguito se ne aggiungeranno altri, tra cui anche giochi per le versioni precedenti della console che perà non saranno compatibili con la PS4 se non con questo metodo.
L'annuncio della console ha già destato molta curiosità, anche se c'è chi si dice deluso per il fatto che Sony non abbia dato alcun indizio sull'aspetto effettivo del prodotto.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social