HP amplia i programmi della famiglia Cloud Builder

Pubblicato il: 04/03/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Con queste iniziative l’azienda vuole aiutare i propri partner a far leva sugli HP Cloud Services, per far crescere le attività nel cloud e generare nuove opportunità di business. Nell’ambito dei Cloud Services HP ha presentato anche tre nuove offerte ‘as-a-service’.

HP ha annunciato due nuovi programmi della famiglia HP Cloud Builder, che permettono ai partner di fare leva sugli HP Cloud Services, l’offerta di cloud pubblico di HP, per espandere le attività nel cloud e generare nuove opportunità di business.
Le novità introdotte nel programma HP Cloud Builder, che sono parte integrante della strategia Converged Cloud di HP, permettono ai Global System Integrator (GSI) e ai Value Added Reseller (VAR) di proporre ai clienti un modello di delivery ibrido trasversale agli ambienti cloud privati, managed e pubblici.
I partner HP sono alla ricerca di modalità nuove e innovative per supportare la transizione dei loro clienti al cloud. Con l’adozione di questi programmi, i partner ottengono accesso a personale specializzato e a iniziative di formazione, che permettono di velocizzare la loro capacità di risposta sul mercato e di favorire l’innovazione e una maggiore efficienza per i clienti.
I due nuovi programmi HP Cloud Builder, presentati in occasione dell’evento HP Global Partner Conference 2013, ampliano le opportunità in ambito cloud per i GSI e i VAR. Il programma HP di cloud pubblico rivolto ai partner GSI permette di sfruttare i tool e il know how messi a loro disposizione per semplificare la transizione dei clienti al cloud. Il programma di cloud pubblico rivolto ai partner VAR prevede riconoscimenti a quanti indirizzano i clienti verso HP Cloud Services.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota