Ingram Micro rafforza il team software con una nuova Business Developer Manager Microsoft

Pubblicato il: 04/03/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Entra in Ingram Annamaria Venezia, che all’interno della nuova organizzazione Software Licensing, assumerà il ruolo di Business Developer Manager Microsoft e sarà il punto di riferimento del team Licensing.

Annamaria Venezia all’interno della nuova organizzazione Software Licensing, assumerà il ruolo di Business Developer Manager Microsoft e sarà il punto di riferimento del team Licensing.
Con questa nuova organizzazione Ingram Micro Italia intende dare ulteriore supporto al canale che ingram-micro-rafforza-il-team-software-con-una-nuo-1.jpgopera in uno scenario IT in fondamental e rinnovamento: lo sviluppo dell’offerta software in cloud rappresenta un acceleratore dell’andamento del mercato in Italia e, imponendo una valutazione delle architetture e delle soluzioni che raccolgono e tutelano i dati sensibili in modo sicuro, offre al canale la possibilità di trasformare il proprio modello di business.
La nuova struttura del team Licensing darà la risposta all’esigenza di indirizzare un mercato a valore offrendo soluzioni di crescente complessità, senza perdere di vista l'importanza di ottimizzare la proposta per vincere la sfida della riduzione dei prezzi e del contemporaneo contenimento dell'aumento dei costi.In questo contesto, e con l’obiettivo di rispondere al meglio alle nuove esigenze del mercato, Annamaria Venezia, nel ruolo di Business Development Manager Microsoft, sarà il punto di riferimento del gruppo Licensing riportando ad Annalisa Acquaviva, Business Management Director di Ingram Micro Italia.
annamaria, che vanta una lunga esperienza nel settore IT, nel suo percorso professionale ha maturato una doppia focalizzazione, concentrandosi sia sui partner, sia sul mercato degli utenti finali, a partire dalla PMI fino ad arrivare alle grandi aziende pubbliche e private. Entrata in NCR nel 1992, è approdata successivamente in AT&T e quindi in Microsoft Italia, dove ha consolidato la sua esperienza di vendita e business development ricoprendo il ruolo di channel marketing manager, responsabile del team License Compliance, e di responsabile dello sviluppo del mercato pubblico (amministrazioni locali, scuole e sanità). Si è inoltre concentrata sullo sviluppo di soluzioni software ad alto valore in mercati innovativi, tra i quali quelli delle energie rinnovabili e del waste, curandone il posizionamento ed il relativo partner network development e aprendo nuove aree di business basate sulle tecnologie Microsoft.
Venezia ha conseguito la laurea in Economia Aziendale presso l’Università Commerciale Luigi Bocconi, a Milano. Annalisa Acquaviva afferma: “Sono soddisfatta dell’arrivo di Annamaria tra di noi e sono sicura che, grazie alla sua esperienza, il nostro team Licensing saprà promuovere l’evoluzione dei modelli di business emergenti nel mercato IT. Tutti i vendor con cui collaboriamo infatti stanno progressivamente spingendo l’adozione di tecnologie legate al cloud e Ingram Micro stessa sta rivedendo la propria offerta in modo coerente, preparandosi a supportare l’evoluzione dei reseller verso un ruolo “consulenziale” a più alti margini”. Acquaviva poi prosegue: “Proprio questa evoluzione sarà il tema conduttore dei prossimi eventi organizzati da Ingram Micro per il canale. Con gli Expò 2013 “Sapori d’Italia” vogliamo far toccare con mano ed approfondire le tecnologie di virtualizzazione e di cloud management, la potenza di queste soluzioni che sono disponibili per aziende di ogni dimensione e consentono risparmi significativi in termini di tempo, denaro e risorse. Vogliamo mostrare ai nostri rivenditori tutte le possibilità di business legate ad un evoluzione del loro ruolo per essere pronti a fronteggiare con successo le sfide del nuovo mercato IT“.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota