Fortinet FortiMail 5.0, il sistema operativo next-generation

Pubblicato il: 14/03/2013
Autore: Daniele Preda

Fortinet FortiMail 5.0 è il nuovo ambiente operativo per gli appliance FortiMail, dotato di numerose funzionalità per il filtraggio e la protezione delle minacce provenienti dai messaggi Email.

Fortinet mostra al mercato il proprio sistema operativo di nuova generazione, sviluppato per la famiglia di appliance di Email Security FortiMail. La piattaforma assicura un maggiore livello di protezione e filtri attivi per bloccare le minacce derivanti dai messaggi in transito.
Il sistema FortiMail 5.0 nasce per soddisfare le esigenze di MSSP, ISP e per le aziende. Può essere installato su tutta la famiglia di apparecchiature di Email Security FortiMail e  vanta interessanti miglioramenti, a partire dalle nuove funzionalità groupware, al supporto per Web filtering e content protection.
Tra i pregi principali, l’architettura FortiMail assicura la possibilità di ispezionare e bloccare in tempo reale le minacce che attraversano il canale Email. Le elevate performance dell’infrastruttura permettono di eseguire tutti questi passaggi senza impattare negativamente sui tempi di risposta dei sistemi IT. Di fatto, viene ridotta al minimo la necessità di accodamento della posta e non si vengono a creare colli di bottiglia che rallentano la produttività. In termini di performance assoluta i sistemi FortiMail consentono di raggiungere la soglia delle 28 milioni di mail controllate all’ora, per ogni singola apparecchiatura.
fortinet-fortimail-5-0-il-sistema-operativo-next-g-2.jpgFortiMail-200DL’ambiente di lavoro permette la creazione di filtri specifici, da eseguire in catena, per rilevare spam, URL e newsletter sospette. In aggiunta, FortiMail concentra numerosi servizi di posta in un'unica piattaforma, la crittografia, la piattaforma per la quarantena e l’archiviazione, il filtro per contenuti/AV/AS, il pacchetto di controllo della frequenza di email in ingresso/uscita, per la gestione e la reportistica. Non solo, questa piattaforma assicura un’elevata continuità di servizio, grazie alle opzioni di clustering per il failover diretto.
La nuova declinazione OS FortiMail 5 offre tre set di funzionalità aggiuntive. La funzionalità groupware assicura il supporto per il calendario e la rubrica, dettaglio che facilita l’integrazione con i mail server più moderni. È inoltre possibile abilitare il funzionamento delle appliance in modalità trasparente e/o gateway, sia come CPE (Customer Premise Equipment) sia nel cloud. FortiMail 5 comprende FortiGuard URL Database, per la protezione degli utenti da contenuti inappropriati.
fortinet-fortimail-5-0-il-sistema-operativo-next-g-1.jpgFortiMail-3000DQuesta funzione offre aggiornamenti in tempo reale per consentire agli amministratori di applicare criteri con un livello di estrema granularità, con filtraggio Web in base a 79 categorie di contenuti Web e oltre 100 milioni di siti Web classificati.
Fortinet ha inoltre apportato miglioramenti specifici per MSSP, con soluzioni Email multi-tenant, altamente scalabili e gestite a livello centrale. Oltre a soddisfare le esigenze di Email Security degli MSSP, le apparecchiature FortiMail dotate del nuovo sistema operativo FortiMail 5.0 sono adatte anche per gli ISP che devono filtrare lo spam in uscita, per evitare che la propria infrastruttura IP sia "blacklisted" e garantire la soddisfazione dei clienti.
Parallelamente al lancio di FortiMail 5.0, Fortinet presenta inoltre due piattaforme di Email Security: FortiMail-200D, destinato alle PMI, e FortiMail-3000D, progettato per carrier, service provider e grandi realtà aziendali.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota