Intel Pentium, in arrivo quattro nuovi processori

Pubblicato il: 14/03/2013
Autore: Daniele Preda

La famiglia Intel Pentium, realizzata a partire dall’architettura Ivy Bridge, si espande ulteriormente, con l'imminente arrivo di quattro nuovi modelli da 35 W e 55 W.

Intel sceglie di portare avanti lo sviluppo dei processori Pentium, destinati al mercato mainstream e alle configurazioni entry-level. Si tratta di CPU su Socket LGA 1155, adatte per la realizzazione di sistemi domestici basilari e per i client da ufficio standard.
Queste varianti Pentium sono basate sull’architettura Ivy Bridge, attualmente in uso sulle serie Core di terza generazione. Le declinazioni in arrivo a breve sono quattro: Pentium G2030 / G2030T, Pentium G2140 e Pentium G2120T.
Rimane inalterato lo schema di identificazione dei modelli, le versioni con suffisso “T” vantano un TDP di 35 W, mentre le altre hanno un Thermal Design Power di 55 W. Tutti i modelli, come gli altri presenti all’interno della serie, sono caratterizzati da una architettura dual-core e dalla disponibilità di 3 MByte di cache L3. Intel non ha integrato le tecnologie Hyper-Threading e Turbo Boost, per il comparto CPU.
L’attuale CPU Pentium G2030 è stata portata sino a 3 GHz, mentre la versione a basso consumo 2030T lavora a 2,6 GHz. I modelli G2140 e G2120T operano invece a 3,3 GHz e 2,7 GHz. La sezione grafica integrata Intel HD ha un clock di 650 MHz per tutte le versioni, frequenza che può essere portata sino a 1.050 MHz in modalità Turbo.
Nonostante condividano molti aspetti costruttivi e progettuali, le famiglie G2000 e G2100 differiscono per le proprietà del controller di memoria. Nel primo caso è possibile installare moduli DDR3 sino a 1.333 MHz, mentre le varianti Pentium G21xx supportano memorie sino a 1,6 GHz.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota