Thermaltake Chaser A71, chassis full-tower per gamer

Pubblicato il: 18/03/2013
Autore: Daniele Preda

Thermaltake Chaser A71 è un cabinet in formato full-tower sviluppato per rispondere alle necessità degli appassionati e degli utenti più esigenti, alla ricerca di uno chassis per integrare postazioni da gioco di ultima generazione.

Thermaltake amplia la propria offerta nel comparto dei case full-tower, destinati ai gamer e ai modders. L’ultimo nato si chiama Chaser A71, sfrutta una struttura interna in acciaio e una colorazione esterna nera. Le misure sono importanti, 537x205x565 mm, per 10 Kg di peso.
thermaltake-chaser-a71-il-cabinet-tower-elegante-2.jpgSi tratta di uno chassis pensato per garantire spazio per l’integrazione di configurazioni potenti, sistemi multi-GPU e array multi-disco. Per soddisfare chi desidera personalizzare anche le componenti interne, con luci e neon, Chaser A71 dispone di un’ampia finestra laterale, che consente di osservare l’interno del sistema.
Oltre ai tre slot per drive da 5,25”, sono disponibili sei alloggiamenti da 3,5”/2,5”, di cui uno esposto. Il pannello frontale incorpora una docking per dischi da 2,5” o 3,5”, oltre a due porte USB 3.0, due USB 2.0 e le porte relative a cuffie e microfono.
thermaltake-chaser-a71-il-cabinet-tower-elegante-1.jpgLo spazio interno dedicato alla board principale consente di alloggiare motherboard ATX ed E-ATX, oltre a schede grafiche sino a 344 mm di lunghezza e dissipatori CPU d 160 mm. Per quanto riguarda il sistema di raffreddamento, Thermaltake ha optato per una serie di ventole tachimetriche illuminate a LED blu, installate di serie.
thermaltake-chaser-a71-il-cabinet-tower-elegante-3.jpgTre modelli da 200 mm e 600 RPM sono alloggiati sul pannello superiore, quello frontale e sull’anta laterale. Per l’espulsione dell’aria calda è disponibile una ventola da 120 mm e 1.000 RPM. Sono naturalmente supportati sistema di raffreddamento a liquido AIO con radiatori sino a 240 mm.
Al momento non sono stati resi noti tempi di distribuzione e prezzi definitivi.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota