Intel risolve il problema dell’USB 3.0 di Haswell

Pubblicato il: 18/03/2013
Autore: Daniele Preda

Intel dichiara di aver risolto i problemi relativi alla gestione del bus USB 3.0 della nuova CPU Haswell, che debutteranno nei prossimi mesi.

Recentemente Intel ha riconosciuto un errore di progettazione rilevato nelle CPU di prossima generazione con architettura Haswell. Si tratta dei processori che saranno distribuiti, presumibilmente entro giugno, con la dicitura Core di quarta generazione, a sostituzione degli attuali Ivy Bridge.
Il problema riguarda la gestione dello standard USB 3.0 e la sua riattivazione a seguito di uno stato di S3 sleep mode, adottato per abilitare i sistemi di risparmio energetico. A seguito del bug segnalato, l’esecuzione dell’applicazione legata al controller USB 3.0 non verrebbe portata a termine, provocando errori o malfunzionamenti.
Intel ha dichiarato di aver rilevato il problema, che può essere risolto con l’aggiornamento hardware dei chipset di controllo per le CPU Haswell.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota