Canon EOS 100D, in mostra al Photoshow

Pubblicato il: 25/03/2013
Autore: Daniele Preda

Canon mostra al Photoshow la nuova EOS 100D, una reflex compatta per chi è meno esperto e desidera un prodotto versatile e compatto.

Canon ha portato al Photoshow la nuova EOS 100D, una fotocamera reflex per i meno esperti e gli utenti alle prime armi. Si tratta di una variante che va ad occupare uno spazio tutto suo e non sostituisce modelli attuali, affiancandosi alle attuali entry-level EOS 1100D, EOS 600D e l’ultima nata EOS 700D.
Nel complesso, Canon punta a conquistare il pubblico di indecisi e di chi vuole fare “il salto” verso il mondo delle reflex digitali, il tutto senza spendere troppo. La nuova Canon EOS 100D, nota anche come Rebel SL1 sfrutta un corpo compatto, con proporzioni che si collocano tra le misure standard di una reflex convenzionale e una mirrorless. Anche il peso ne guadagna, con un valore circa il 28% inferiore alla 650D.
Eos 100D incorpora il sensore CMOS APS-C da 18 Mpixel in versione Hybrid CMOS AF II. Il sistema offre un efficienza sistema di messa a fuoco, basato sulla piattaforma ibrida contrasto-fase e appositi sensori dedicati.
canon-porta-al-photoshow-la-nuova-eos-100d-1.jpgIl processore dedicato all’elaborazione delle immagini e alle gestione interna è il DIGIC 5, capace di assicurare una buona fluidità d’uso. Il modello permette di lavorare con sensibilità 100 – 12.800 ISO, di scattare foto in raffica a 4 fotogrammi al secondo e di registrare filmati in alta qualità 1080p.
Per la visualizzazione dei comandi e degli scatti è disponibile un display da 3” con oltre 1 milione di punti e dotato di tecnologia touchscreen.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota