Fujitsu e l’Human Centric ICT

Pubblicato il: 25/03/2013
Autore: Daniele Preda

Fujitsu è una società dinamica che opera attivamente sui più grandi mercati a livello globale, offrendo servizi, supporto per le nuove tecnologie e piattaforme hardware per ogni segmento di business.

Federico Francini, presidente e amministratore delegato Fujitsu, ha illustrato le strategie di mercato dell'azienda, fondata nel 1935, con una forza lavoro di oltre 173mila dipendenti e un fatturato di 54,5 miliardi di Dollari.
fujitsu-e-l-human-centric-ict-1.jpgCon una presenza in oltre 100 Paesi, Fujitsu sostiene attivamente i propri dipartimenti di ricerca e sviluppo, per realizzare quello che viene definito “Human Centric ICT”, ovvero una società dove l’individuo si trova al centro dei servizi e dei sistemi, per un ambiente più prospero.
In questo senso Fujitsu si colloca, secondo indagini Gartner 2012, al terzo posto come società fornitrice di servizi, a livello globale. Attualmente il portfolio Fujitsu comprende il comparto hardware, che costituisce un elemento di partenza per la società e comprende i server x86 Primergy, le piattaforme di storage Eternus, i mainframe BS2000, ma anche i dispositivi tablet, desktop e workstation.
fujitsu-e-l-human-centric-ict-3.jpgIl cloud ricopre un ruolo fondamentale, Fujitsu vanta una Global Cloud Platform basata su sei grandi datacenter, di cui due dislocati in Europa.
In quest’ottica sono disponibili un marketplace online (Cloud Store), soluzioni personalizzate e realizzate da ISV SaaS e la nuova soluzione Eco Track per sostenere le aziende e il raggiungimento dei requisiti di conformità.
fujitsu-e-l-human-centric-ict-4.jpgFujitsu propone inoltre infrastrutture ingegnerizzate per sistemi SAP Hana, Flexframe, VDI, V-Shape, oltre a soluzioni verticali come Retail Business Analytics, GlobalStore e i sistemi per l’Etichetta Elettronica.
A livello di servizio FTS gestisce oltre 5 milioni di client, 250mila server e offre servizi di gestione per storage, service desk e retail.  
fujitsu-e-l-human-centric-ict-5.jpgFujitsu ha mostrato inoltre alcune varianti per la produttività in mobilità e alcuni desktop compatti, dai tablet Stylistic ai notebook Lifebook con piattaforma Intel Core.
Si tratta di versioni progettate per le realtà aziendali, per assicurare la massima produttività e sicurezza dei dati e degli accessi.
fujitsu-e-l-human-centric-ict-2.jpgIl lettore di impronte digitali facilita il riconoscimento utente e aumenta il livello di protezione alla periferica.In quest’ottica sono integrate le tecnologie vPro di Intel e chip dedicati TPM 1.2, oltre a lettori biometrici e smartcard.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota