Firefox 20, il browser ora offre un maggiore controllo sulla privacy

Pubblicato il: 04/04/2013
Autore: Redazione Channelcity

Firefox 20, disponibile per il download nelle versioni desktop e per Android, include un miglioramento della funzione Private Browsing, che consente di aprire una nuova finestra di navigazione anonima senza chiudere o modificare la sessione corrente di navigazione.

Mozilla annuncia che Firefox 20 è disponibile per il download sia nella versione desktop che per Android. Firefox 20 include un miglioramento della funzione Private Browsing, che consente di aprire una nuova finestra di navigazione anonima senza chiudere o modificare la sessione corrente di navigazione.
In questo modo sarà possibile, per esempio, utilizzare una finestra di navigazione anonima per controllare più account e-mail contemporaneamente o per scegliere un regalo di compleanno in una scheda privata senza interrompere la sessione di navigazione. 
Anche Firefox per Android supporta la funzione Private Browsing, consentendo di passare dalle schede private a quelle standard durante la stessa sessione di navigazione.
Firefox 20, inoltre, è dotato di un nuovo Download Manager nella barra degli strumenti di Firefox, in modo da poter monitorare, visualizzare e individuare i file scaricati senza dover passare a un'altra finestra. 
Il nuovo Download Manager rende il download di file con Firefox ancora più facile.
Firefox per Android consente di personalizzare i tasti di scelta rapida sulla schermata iniziale con il proprio sito preferito o con i siti più visitati, in modo che siano sempre a portata di “tocco”.
Firefox per Android, inoltre, aggiunge il supporto per altri dispositivi con processore ARMv6.
Tra questi anche telefoni popolari come Samsung Galaxy Next, HTC Aria, HTC Legend, Samsung Dart, Samsung Galaxy Pop e Samsung Galaxy Q.
Infine, a favore degli sviluppatori, Firefox include getUserMedia, una parte importante della specifica WebRTC, che consente agli sviluppatori di scrivere velocemente e facilmente il codice che accede alla fotocamera o ai microfoni dell’utente.
Firefox include anche una serie di strumenti per sviluppatori che garantiscono un rapido accesso agli strumenti di sviluppo in una comoda finestra e ne agevola l’utilizzo.
I Canvas Blend Modes consentono agli sviluppatori di definire i canvas che vogliono, per creare diversi effetti visivi disegnando su un'immagine esistente.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social