Panasonic a Prolight+Sound, nuovi display e proiettori

Pubblicato il: 05/04/2013
Autore: Daniele Preda

Panasonic esporrà al Prolight+Sound di Messe Frankfurt numerose novità nel campo dei display e delle soluzioni per la proiezione destinati ai professionisti dello staging e degli eventi.

Prolight+Sound, fiera che si tiene dal 10 al 13 aprile a Messe Frankfurt, sarà la vetrina scelta da Panasonic per mostrare interessanti novità nell’ambito display e soluzioni di proiezione. È prevista l’esposizione di numerosi dispositivi per l’imaging e unità che rispondono specificatamente alle richieste del mercato delle forniture a noleggio per le fiere e dei professionisti dello staging e degli eventi.
panasonic-a-prolight-sound-nuovi-display-e-proiett-3.jpgDisplay per videowall Panasonic TH-55LFV50Per quanto riguarda i monitor professionali, Panasonic propone il nuovo display videowall TH-55LFV50, contraddistinto da un’elevata qualità e luminosità delle immagini. Questa unità D-LED LCD è stata studiata per garantire un eccellente rapporto tra le specifiche base e i consumi, dettaglio che consente di raggiungere un’efficienza energetica molto alta. Lo chassis è particolarmente robusto e può essere trasportato e installato senza subire danneggiamenti.
Tra le specifiche più interessanti, la cornice di soli 5,3 mm di spessore, ideale per il montaggio concatenato con più display.
Panasonic presenta inoltre la gamma di display “Large LCD” di grande formato, come ad esempio TH-80LF50 da 80”, per l’occasione installato in modalità verticale ed equipaggiato con un guscio protettivo, ideale per le applicazioni in location critiche, quali eventi e fiere outdoor. Presso lo stand saranno disponibili informazioni sulle altre soluzioni display per i mercati staging e rental, inclusi i display TH-70LF50 da 70”, TH-42LF5 da 42” e TH-47LF5 da 47”.  
panasonic-a-prolight-sound-nuovi-display-e-proiett-2.jpgIl produttore esporrà inoltre i proiettori PT-RZ470/RZ370 con tecnologia ibrida LED/Laser DLP. Questa piattaforma utilizza una sorgente di luce LED e Laser al posto della lampada tradizionale e permette di raggiungere una durata di ben 20.000 ore senza necessitare di manutenzione di alcun tipo, integrando anche la nuova connessione Digital Link basata sulla tecnologia HDBaseT.
La linea di prodotti DZ870 introduce invece i proiettori DLP a un chip, anche all’interno della categoria da 10.000 ANSI lumen. Questa serie è dotata di funzionalità avanzate per la correzione delle immagini su superfici complesse e il mascheramento per applicazioni di videomapping, particolarmente interessanti per applicazioni creative nel settore spettacoli, allestimenti teatrali ed eventi.
panasonic-a-prolight-sound-nuovi-display-e-proiett-1.jpgTra le proposte Panasonic, anche i proiettori a elevata luminosità per il mercato noleggio e staging, serie PT-DZ13K, dotati di tecnologia DLP a 3 chip. Sono disponibili tre modelli con diverse risoluzioni, luminosità fino a 12.000 ANSI lumen e specifiche che assicurano un’elevata qualità nelle applicazioni professionali. La serie PT-DZ13K completa la gamma di proiettori PT-DZ21K da 20.000 ANSI lumen.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social