Netgear M4100, switch full-managed con supporto POE

Pubblicato il: 09/04/2013
Autore: Daniele Preda

Netgear propone i nuovi switch full-managed M4100, versatili unità per le aziende dotate di supporto PoE e PoE Plus.

Netgear presenta la nuova serie di switch full-managed ProSafe Intelligent Edge M4100. Si tratta di unità sviluppate per impieghi intensivi e per la gestione di enti e realtà complesse, come per esempio gli istituti scolastici, gli ospedali, e gli uffici sino a 500 utenti.
Gli switch annunciati sono ben 12, con versioni desktop e rack, dal modello Fast Ethernet e PoE a 8 porte, al modello da 50 porte Gigabit Ethernet e PoE Plus (fino a 30 W).
Tra le peculiarità, gli switch Intelligent Edge erogano una diversa potenza, da 66 W a 1440 W, grazie agli alimentatori esterni RPS, sviluppati per rispondere alle differenti richieste di alimentazione dei dispositivi PoE/PoE+.
netgear-m4100-switch-full-managed-con-supporto-poe-1.jpgTutte le unità sono studiate per offrire elevate prestazioni, grazie a funzionalità avanzate come CLI, scripting e routing L3 statico IPv4, elenchi di controllo degli accessi (ACL), Quality of Service (QoS) IPv4/IPv6 e il supporto di alimentazioni esterne ridondate opzionali (RPS ed EPS).
Tra i vantaggi dei nuovi modeli, una maggiore sicurezza, grazie al controllo e l’isolamento degli accessi di rete, alla tecnologia Spanning Tree e alla protezione Denial of Service. Gli Netgear M4100 offrono un’evoluta convergenza di audio, video e dati con il protocollo LLDP-MED, per la configurazione automatica dei telefoni IP, il filtro multicast, la trasmissione MVR VLAN e l’isolamento di VLAN private Layer 2 su tutta la rete.
Questa serie di prodotti consente l’alimentazione ridondante ed esterna, ideale supportare le applicazioni critiche come VoIP, sistemi di videosorveglianza IP e wireless access point. I dispositivi PoE necessitano di crescente alimentazione e potenza, per soddisfare tale esigenza è vitale che gli switch siano scalabili in grado di alimentare anche i dispositivi PoE+.
Gli switch Netgear M4100 sono stati concepiti per semplificare l’implementazione anche nelle location più disagevoli, proprio per questo, alcuni switch desktop possono essere alimentati tramite PoE.

Nel dettaglio i modelli e le specifiche delle unità annunciate:
•         M4100-D10-POE (FSM5210P) switch desktop 8 porte PoE Fast Ethernet
•         M4100-26-POE (FSM7226P) switch rack 24 porte PoE Fast Ethernet
•         M4100-50-POE (FSM7250P) switch rack 48 porte PoE Fast Ethernet
•         M4100-D12G (GSM5212) switch desktop 12 porte Gigabit Ethernet
•         M4100-D12G-POE+ (GSM5212P) switch desktop 12-port PoE+ Gigabit Ethernet
•         M4100-12GF (GSM7212F) switch rack 12 porte Fiber Gigabit Ethernet
•         M4100-12G-POE+ (GSM7212P) switch rack 12-port PoE+ Gigabit Ethernet
•         M4100-26G (GSM7224) switch rack 26 porte Gigabit Ethernet
•         M4100-50G (GSM7248) switch rack 50 porte Gigabit Ethernet
•         M4100-26G-POE (GSM7226LP) switch rack 24 porte PoE Gigabit Ethernet
•         M4100-24G-POE+ (GSM7224P) switch rack 24 porte PoE+ Gigabit Ethernet
•         M4100-50G-POE+ (GSM7248P) switch rack 48 porte PoE+ Gigabit Ethernet

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota