QSAN sceglie AcBel per gli alimentatori ad alta efficienza

Pubblicato il: 10/04/2013
Autore: Daniele Preda

QSAN ha scelto di adottare unità di alimentazione AcBel, con certificazione 80 Plus Gold, per i propri dispositivi della serie AegisSAN, AegisSAN LX e TrioNAS LX.

Per garantire maggiore efficienza e ottimizzare i consumi delle proprie unità AegisSAN, AegisSAN LX e TrioNAS LX, QSAN ha scelto di affidarsi alle forniture AcBel. L’azienda si occupa di produrre soluzioni per la generazione e l’alimentazione e fornirà nuove unità certificate 80 Plus Gold per i dispositivi di rete e storage QSAN.
L’adozione di tali dispositivi consentirà alle nuove generazioni di apparati per il  networking di sopportare al meglio i carichi di lavoro, grazie a una netta riduzione dei picchi di corrente e tensione e alla migliore qualità nell’erogazione dell’alimentazione.
In aggiunta, nell’ottica del mantenimento a lungo termine e della manutenzione dei data center, la scelta QSAN permetterà di abbassare il TCO dei propri prodotti e di incrementare l’affidabilità generale dei sistemi. La piattaforma offre ora possibilità di monitoraggio automatico relativamente alla velocità delle ventole, alla temperatura interna e ai parametri di corrente e tensione presenti all’interno dell’alimentatore. In questo modo è possibile erogare l’alimentazione e registrare specifici avvisi di stato.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social