HP collabora con Fusion-io per le workstation di domani

Pubblicato il: 18/04/2013
Autore: Daniele Preda

Le potenti workstation professionali HP, particolarmente diffuse nei segmenti di mercato multimediale, grafico e creativo, beneficeranno della tecnologia Fusion ioFX.

HP, in occasione del National Association of Broadcasters (NAB) Show di Las Vegas, ha sottolineato l’importanza strategica del comparto workstation all’interno del proprio portfolio prodotti. HP è attualmente un riferimento per il settore professionale e ha espresso la propria volontà di espansione nel mercato dei media e dell’intrattenimento, con soluzioni che promuovono innovazione e prestazioni.
hp-collabora-con-fusion-io-per-le-workstation-di-d-1.jpgIn questi casi, la clientela è particolarmente esigente perché, con i propri sistemi di calcolo, HP si rivolge agli studi di animazione e ai creativi del segmento multimediale e dell’intrattenimento. Le attuali workstation HP offrono la versatilità necessaria per le operazioni di rendering e montaggio delle future pellicole cinematografiche, grazie ai comparti grafici Nvidia Quadro e ai processori Intel Xeon.
hp-collabora-con-fusion-io-per-le-workstation-di-d-2.jpgCome sottolinea Jeff Wood, vice presidente, Worldwide Product Management, Commercial Solutions Business Unit di HP, i clienti di questo segmento di mercato cercano costantemente di spingersi oltre i confini della propria creatività e perciò richiedono il massimo.
In aggiunta, HP lavora con Fusion-io per integrare Fusion ioFX nella linea di workstation Z, dettaglio che sottolinea l’impegno del produttore nello sviluppo di soluzioni innovative e miglioramenti delle prestazioni, specifici per il segmento dei media e dell’intrattenimento.
hp-collabora-con-fusion-io-per-le-workstation-di-d-3.jpgAl riguardo, Steve Wozniak, responsabile studi scientifici di Fusion-io, ha commentato in modo entusiastico la collaborazione tra le due società. Secondo Wozniak, l’adozione di Fusion ioFX introduce l’intelligenza dell’approccio Fusion-io nelle workstation, aggiungendo prestazioni applicative ancora più potenti all’ingegneria di precisione tipica dei sistemi HP.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota