Trend Micro, vulnerabilità in rapida espansione

Pubblicato il: 24/04/2013
Autore: Daniele Preda

Secondo il nuovo report Security Roundup di Trend Micro lo scenario attuale vede una crescita delle vulnerabilità Zero-Day e attacchi sempre più ampi e mirati.

Trend Micro ha presentato il report “Q1 2013 Security Roundup”, che riassume l’andamento attuale dei flussi virali e delle vulnerabilità, analizzate dagli esperti di settore. I ricercatori dell’azienda sottolineano come le vulnerabilità Zero-Day si evolvano rapidamente, diventando kit, ossia strumenti di attacco, prima che le falle vengano riparate con patch ad hoc.
trend-micro-vulnerabilit-in-rapida-espansione-1.jpgL’analisi dei recenti attacchi alla Corea del Sud e dei trend generali mette in evidenza come le innovazioni in termini di strategie di attacco divengono ogni giorno più complesse, articolate e rilevanti. I più recenti attacchi del mese di marzo confermano che il furto non è più l'unico obiettivo degli hacker, piuttosto queste violazioni sono spesso progettate per paralizzare le reti strategiche.
Tra le tecniche più utilizzate, l’hijacking dei sistemi di patch management, l’applicazione di contromisure specifiche rispetto al software di sicurezza installato e il focus multipiattaforma Unix / Linux.
In aggiunta, i nuovi attacchi contro Java di Oracle e Flash Player, Acrobat e Reader di Adobe rivelano che le vulnerabilità sono rilevate più velocemente rispetto alle patch che possono affrontarle e vengono sempre più integrate all’interno di veri e propri kit professionali di attacco come il "Black Hole exploit kit". Potete leggere l’intero report presso la pagina dedicata del sito Trend Micro.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social