WD, ecco i primi drive da 2,5” ultrasottili

Pubblicato il: 29/04/2013
Autore: Daniele Preda

WD presenta le nuove famiglie di drive magnetici e ibridi, Blue e SSHD Black, contraddistinti dal formato 2,5” e da uno spessore si soli 5 mm.

WD rende disponibili i più recenti drive della serie WD Blue e gli ibridi SSHD WD Black da 2,5”, i primi con uno spessore di soli 5 mm.
Si tratta di unità espressamente congegnate per essere integrate nei device più compatti oggi in produzione, dagli ultrabook ai dispositivi portatili in genere. 
wd-ecco-i-primi-drive-da-2-5-ultrasottili-1.jpgSia gli hard drive serie Blue, sia i modelli più evoluti SSHD Black offrono un’elevata capacità, sino a 500 GByte e prestazioni di alto livello, per sistemi dove è indispensabile sia la capacità generale, sia le prestazioni.
La disponibilità di uno spessore di appena 5 mm facilita l’integrazione e lo studio da parte dei designer, per quanto riguarda gli chassis e gli alloggiamenti in sistemi portatili. In aggiunta, rispetto alle unità standard da 9,5 mm, i nuovi dischi WD consentono di ridurre il peso complessivo del 36%, un ulteriore elemento distintivo e di sicuro interesse per il mercato dei portatili.
Nonostante le ridotte dimensioni, questi dispositivi vantano un’elevata robustezza misurabile in una capacità di resistenza allo shock operativo e non operativo di 400 G e 1000 G, rispettivamente. I nuovi modelli sfruttano la tecnologia StableTrac e un albero motore fissato a entrambe le estremità, per ridurre le vibrazioni. Oltre a questo è compreso il sistema Dual Stage Actuator, dotato di due attuatori capaci di migliorare il grado di precisione per quanto riguarda lo spostamento delle testine. Per le unità Black SSHD e Blue, WD ha introdotto la tecnologia Edge Card, che comprende  uno speciale connettore miniaturizzato.
wd-ecco-i-primi-drive-da-2-5-ultrasottili-2.jpgIn aggiunta, i modelli WD Blue dispongono di un nuovo connettore edge SFF-8784, da utilizzare in abbinamento all’interfaccia SATA SFF-8784, per l’alimentazione e il passaggio dei dati.
Attualmente WD offre, per la categoria Blue, il modello da 500 GByte WD5000MPCK, a un prezzo indicativo per l’utente finale di 89,00 USD. I dischi WD Black SSHD sono immediatamente disponibili presso OEM e integratori, dotati sia della tecnologia ibrida proprietaria di WD che della tecnologia I/O SATA standard di mercato.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota