Microsoft, massima integrazione tra Skype e Outlook.com

Pubblicato il: 02/05/2013
Autore: Redazione ChannelCity

La società di Redmond lancia l’integrazione tra Outlook.com e Skype: per il momento la preview della funzione è disponibile solo per alcuni utenti del Regno Unito.

Microsoft è intenzionata a lanciare l’integrazione tra Outlook.com e Skype: allo stato attuale la preview della funzione è disponibile solo per alcuni utenti del Regno Unito, ma gradualmente sarà estesa anche a tutto il resto del mondo, partendo innanzitutto da Usa e Germania.
L’annuncio dell’integrazione è stato dato dal colosso di Redmond stesso sul blog ufficiale di Office con queste parole: “la prossima volta che riceverai una mail da qualcuno, potrai richiamarlo con un semplice click”.
microsoft-integrazione-tra-skype-e-outlook-1.jpg
Per poter effettuare chiamate e videochiamate, sarà necessario installare lo specifico plugin per Internet Explorer, Firefox o Chrome: sarà possibile utilizzare il client VoIP con il proprio account Microsoft o connettere gli account Skype e Microsoft.
Si tratta della seconda integrazione del servizio VoIP dopo quella in Facebook di ormai due anni fa.
L’operazione viene vista da molti come un tentativo dell’azienda di Redmond di rilanciare il proprio servizio di posta elettronica ostacolato da un concorrente come Google, che con Gmail ha superato, nel 2012, Outlook.com in termini di quota di mercato nell'utilizzo di servizi webmail a livello globale.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota