Schneider APC NetShelter SV, strutture rack versatili e robuste

Pubblicato il: 03/05/2013
Autore: Daniele Preda

Schneider Electric svela la propria soluzione rack APC NetShelter SV, destinata agli ambienti IT e capace di soddisfare le esigenze più critiche.

Schneider Electric ha presentato oggi APC NetShelter SV, una soluzione rack accessibile e dotata di accessori integrati capaci di semplificare la gestione e l’installazione degli apparati IT. La linea di armadi rack NetShelter SV è disponibile in svariate altezze, larghezze e profondità, per soddisfare le più diverse esigenze di installazione.
schneider-apc-netshelter-sv-strutture-rack-versati-1.jpgQuesta piattaforma è ritagliata sulle esigenze tipiche delle PMI e degli ambienti in cage co-location. Le specifiche base comprendono l’integrazione con le unità di distribuzione dell’alimentazione montabili a rack (formato PDU) e i sistemi di gestione dei cavi.
Queste soluzioni Schneider Electric sono compatibili con i pacchetti rack PDU verticali tool-less, dettaglio che consente di ridurre al minimo l’ingombro generale del sistema. Le guide di montaggio verticali sono completamente regolabili, rendendo il rack adattabile per svariate applicazioni IT.
schneider-apc-netshelter-sv-strutture-rack-versati-2.jpgIl supporto delle staffe compatibili EIA-310 da 19”, consente, in aggiunta, di installare ogni genere di dispositivo standard in produzione. La struttura è inoltre dotata di aperture per il posizionamento dei cavi sul tetto, pannelli laterali removibili, ruote e piedini di livellamento  preinstallati.
Per semplificare la scelta e l’installazione di ambienti server e networking, Schneider Electric rende inoltre disponibile Small IT Solutions Designer, un’applicazione che consente la configurazione personalizzata e la progettazione di soluzioni per ambienti critici.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota