NEC MD211C3 e MD242C2, display medicali

Pubblicato il: 21/05/2013
Autore: Daniele Preda

NEC amplia la propria famiglia di soluzioni di imaging per ambienti medicali e annuncia i monitor professionali MD211C3 e MD242C2.

I display NEC MD211C3 e MD242C2 fanno parte della famiglia MD, sviluppata per supportare al meglio medici e personale ospedaliero nella lettura delle informazioni sanitarie. Nello specifico, questa serie è destinata a favorire il passaggio dai monitor in scala di grigio a quelli a LED a colori, per quanto riguarda il settore della diagnosi primaria.
Questi display vantano una retroilluminaizone a LED e diagonali di 21,3” (MD211C3) e 24,1” (MD242C2), per la visualizzazione a colori ed in scala di grigio delle immagini digitali.
nec-md211c3-e-md242c2-display-medicali-2.jpgLa versione più compatta si caratterizza per una risoluzione da 3 MPixel e per l’elevata luminosità (tecnologia UA-SFT IPS), mentre l’unità da 24” ha una risoluzione da 2,3 MPixel, in formato wide-screen ed è proposta per la sostituzione di due monitor da 1 MPixel, una configurazione ad oggi molto utilizzata.
Entrambi i monitor includono applicazioni per la generazione di report delle immagini diagnostiche nel settore della radiografia e nella diagnosi primaria, radiografie e altre modalità di immagini medicali quali raggi-X, CT, MRI e PET.
La combinazione tra retroilluminazione LED, nonché la presenza di una sensoristica integrata comprensiva di un sensore frontale di calibrazione ed un sensore di luce ambientale di dimensioni ridotte, garantiscono il controllo del punto di bianco e stabilità nella qualità delle immagini, analogamente a bassi livelli di consumi energetici. A ciò si aggiunge il sensore di presenza di fronte al monitor che ne riduce ulteriormente il consumo energetico.
Questi display dispongono di connessioni DisplayPort e di uno chassis che permette regolazioni in altezza e rotazione, per la massima ergonomia. Entrambi i monitor prevedono la funzione Quick Screen QA, che permette di effettuare velocemente il test qualitativo del monitor senza l’uso di un PC, permettendo anche la ri-calibrazione del sensore, in accordo con gli standard internazionali IEC 62563-1 ed il nuovo DIN 6868-157.
nec-md211c3-e-md242c2-display-medicali-1.jpgNel rispetto degli standard medici, i modelli MD211C3 e MD242C2 offrono piena compatibilità con il software di calibrazione e configurazione GammaCompMD QA, che è stato completamente rinnovato nell’interfaccia grafica, oltre che una piena integrazione con il modulo QAXRAY.
Questo software permette la configurazione di routine del display ed assicura la conformità costante della qualità delle immagini ai necessari standard QA (Quality Assurance), sia a livello locale che attraverso la rete attraverso il server opzionale  GammaCompMD QA. Infine, i modelli NEC MD211C3 e MD242C2 appartengono alla Classe I dei dispositivi medicali e sono conformi ai requisiti della direttiva EU 93/42/EEC.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social