Sciopero mezzi pubblici: in tutta Italia si fermano tram, bus e metropolitana

Pubblicato il: 03/06/2013
Autore: Redazione channelcity

Oggi sciopero del trasporto pubblico nazionale per 24 ore. A Milano possibili disagi dalle ore 8,45 alle ore 15 e dalle ore 18 a fine servizio mentre a Roma il servizio è garantito da inizio servizio alle ore 8,30 e dalle 17 alle 20. Le diverse modalità per le altre città italiane.

Oggi, lunedì 3 giugno, sarà dificile muoversi nelle principali città italiane causa lo sciopero di 24 ore del trasporto pubblico locale. L'agitazione di 24 ore, proclamata a livello nazionale, è stata indetta dal sindacato FAST-CONFSAL A Milano, secondo quanto precisa l'ATM, sono possibili disagi dalle ore 8,45 alle ore 15 e successivamente dalle ore 18 a fine servizio.
A Roma incrociano le braccia anche per i dipendenti dell’Atac e del Consorzio Roma Tpl Scarl, che gestisce tutte le linee periferiche della Capitale. Il servizio di trasporto è garantito da inizio servizio alle ore 8,30 e dalle 17 alle 20. Tra le 8,30 e le 17 e dalle 20 a fine servizio, sono a rischio le corse di autobus, tram, filobus, metropolitane e ferrovie Roma-Lido, Termini-Giardinetti e Roma-Viterbo.
sciopero-mezzi-pubblici-in-tutta-italia-si-fermano-1.jpg
Allo sciopero proclamato da Fast Confsalt se ne aggiunge un secondo, sempre di 24 ore, proclamato da Filt-Cigl, Fit-Cisl e UilTrasporti per i dipendenti della Trotta Bus Services del Consorzio Roma Tpl che riguarda le linee 77,218,702,720,721,764,767 e 768.A NAPOLI i mezzi pubblici si fermano quasi del tutto. La Anm ha annunciato che il servizio minimo sarà comunque garantito per le fasce orarie 5,30–8,30 e 17-20 mentre a TORINO il servizio urbano e suburbano garantito dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15 Per la metropolitana, funzionamento regolare dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15 mentre le Autolinee extraurbane, da inizio servizio alle 8 e dalle 14,30 alle 17. sfm1 Pont-Rivarolo-Chieri (ferrovia Canavesana) e sfmA Torino-Aeroporto-Ceres: da inizio servizio alle ore 8 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30.
A
BOLOGNA, invece, lo stop ai mezzi pubblici è previsto dalle 8.30 alle 16.30 e dalle 19.30 a fine servizio. Sciopero di quattro ore su treni e bus di Tper. Per il personale viaggiante dei servizi ferroviari, lo sciopero va dalle 9 alle 13 sulle linee della rete Fer (Bologna-Portomaggiore, Bologna-Vignola, Ferrara-Suzzara, Ferrara-Codigoro, Reggio Emilia-Guastalla, Reggio Emilia-Sassuolo, Reggio Emilia-Ciano d’Enza, Modena-Sassuolo e Parma-Suzzara). In quelle quattro ore, avverte la società, "il servizio non sarà garantito".
Lombardia, rete Trenord: nel corso dello sciopero, essendo vigenti le fasce orarie di garanzia, saranno garantiti i servizi minimi sulle linee d'interesse regionale dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 sino alle ore 21.00, consultabili sul sito e presso le bacheche di stazione. I treni Regionali Lombardi che potrebbero subire cancellazioni e numerosi ritardi, varizioni di sciopero-mezzi-pubblici-2-otobre-sospesa-l-area-c--1.jpg
percorso o cancellazioni sono le linee Milano-Seveso-Asso, Milano-Como,Milano-Varese-Laveno, Milano-Novara, Brescia-Iseo-Edolo- e Suburbani - S1, S2, S3, S4 e S13.Previsti disagi anche per i collegamenti aeroportuali Milano Cadorna/Milano Centrale - Malpensa Aeroporto e "Malpensa Aeroporto - Bellinzona.
Per  maggiori  informazioni  è  possibile  contattare il Numero Verde 800.500.005 attivo tutti i giorni dalle 7.00 alle 21.00; My Link Point di Milano Cadorna, lunedì-venerdì 7.00 - 20.00; sabato 8.00 - 20.00; domenica e festivi 8.30 - 16.00) e My Link Point di Milano P.ta Garibaldi (lunedì-domenica 6.45 - 20.45). Per ulteriori informazion si può controllare il sito internet dell'Atm milanese (www.atm-mi.it).

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota