Acer Aspire S7, l’evoluzione della specie

Pubblicato il: 04/06/2013
Autore: Daniele Preda

Acer rinnova il proprio Ultrabook Aspire S7, integrando uno schermo WQHD da 13,3”, un nuovo sistema di raffreddamento e numerose peculiarità di alto livello.

Acer mette in mostra al Computex di Taipei la nuova versione dell’Aspire S7, il proprio Ultrabook con schermo da 13,3”. Il restyling ha conferito a questo modello una autonomia superiore alla passata generazione, con una possibilità di lavoro che raggiunge le 7 ore, circa il 33% in più del precedente modello.
acer-aspire-s7-l-evoluzione-della-specie-2.jpgS7 vanta inoltre un nuovo sistema di retroilluminazione della tastiera e un innovativo kit di raffreddamento, denominato Acer TwinAir, che sfrutta ventole silenziose, con una rumorosità inferiore del 20% rispetto al passato.
acer-aspire-s7-l-evoluzione-della-specie-3.jpgTra i pregi assoluti di questo modello c’è la disponibilità di uno schermo compatto di alta qualità dotato di finitura touch e pannello IPS. La risoluzione WQHD supera i competitor, per questa fascia di diagonale, con un dettaglio elevatissimo di 2.560x1.440 pixel. Oltre all’ampio angolo di visione e al supporto per le funzionalità touch di Windows 8, lo schermo può essere ruotato di 180° in modalità “touch-and-show”.
acer-aspire-s7-l-evoluzione-della-specie-1.jpgNel complesso, lo chassis unibody ha uno spessore di 12,9 mm e un peso di soli 1,3 Kg. La cover posteriore è irrobustita e resa più elegante dall’integrazione della finitura Gorilla Glass 2. A livello hardware, questo modello abbina processori Core di quarta generazione a soluzioni SSD, per garantire reattività e potenza di elaborazione. Acer Aspire S7-392 sarà disponibile da luglio con un prezzo consigliato a partire da Euro 1.450,00.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota