Computex, AMD tra nuove APU e sistemi cloud

Pubblicato il: 05/06/2013
Autore: Daniele Preda

AMD porta al Computex numerose novità in ambito mobile e cloud, annunciando dispositivi compatti con APU di ultima generazione e piattaforme desktop con architettura HSA.

AMD partecipa al Computex 2013 proponendo numerose novità in ambito di mobilità. In quest’occasione, numerosi partner hanno realizzato dispositivi portatili sottili ed ergonomici, basati sui più recenti componenti APU e GPU del chip maker.
Contestualmente sono esposti modelli dei partner HP e Acer, che sfruttano processori Accelerated Processor Unit “Temash”, unità quad-core a 28 nm, oltre a dispostivi con APU “Kabini”, progettate per notebook entry-level touchscreen.
Parallelamente, AMD annuncia le APU Elite A-Series 2013 per desktop, e fornisce una dimostrazione pubblica delle prossime future APU “Kaveri”, dotate di architettura HSA (Heterogeneous System Architecture).  
amd-al-computex-novit-a-tutto-campo-2.jpgAMD è attiva anche nell’ambito cloud gaming e propone una tecnologia sviluppata da Splashtop, che offre agli utenti la possibilità di giocare in streaming via cloud sui dispositivi mobile.
Il sistema consente, per esempio, di giocare ad alcuni dei titoli più popolari, come “SimCity”, oppure, sfruttando le APU Elite A-Series, di sperimentarne il livello di reattività. AMD intende consolidare la propria posizione in questo settore e, proprio per questo, collabora con CiiNow, G-Cluster, OTOY e Ubitus nello sviluppo della tecnologia gaming per il cloud.
amd-al-computex-novit-a-tutto-campo-1.jpgLe proposte per questo segmento comprendono le schede grafiche AMD Radeon Sky Series, che permettono agli sviluppatori e ai service provider di offrire un’esperienza di alto livello attraverso lo streaming flessibile. Per consolidare la propria presenza nel settore gaming, AMD aggiorna inoltre la propria Unified Gaming Strategy, per console, cloud, tablet e PC.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social