V-Valley e Trend Micro, partnership nel segno della sicurezza

Pubblicato il: 13/06/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Trend Micro e V-Valley offriranno così insieme al mercato una consulenza specifica e un’ampia gamma di soluzioni di protezione basate sull’infrastruttura di intelligence in-the-cloud Smart Protection Network di Trend Micro.

V-Valley il distributore a valore aggiunto del Gruppo Esprinet, annuncia di aver introdotto all’interno della propria offerta le soluzioni di sicurezza di Trend Micro.
In particolare, V-Valley metterà a disposizione dei propri clienti l’intero portfolio di soluzioni Trend Micro per la Security, riservando particolare attenzione ai prodotti per la protezione degli ambienti virtuali con l’obiettivo di supportare le aziende nel cogliere le opportunità che virtualizzazione e cloud computing riservano loro.
Trend Micro e V-Valley offriranno così insieme al mercato una consulenza specifica e un’ampia gamma di soluzioni di protezione basate sull’infrastruttura di intelligence in-the-cloud Smart Protection Network di Trend Micro.
“Cloud, Mobility, BYOD: sono solo alcuni dei trend di mercato che espongono le aziende e le persone a rischi sempre più rilevanti di furto, perdita e/o distruzione dei propri dati. Per questo motivo, V-Valley ha sviluppato e continua a sviluppare un progetto teso ad acquisire e a mettere a disposizione dei propri clienti un portafoglio di Soluzioni e Competenze al top di gamma anche in ambito Security” commenta Luca Casini, Direttore Commerciale di V-Valley. “L’ingresso di Trend Micro in V-Valley è un ulteriore passo concreto nell’execution di questa strategia”.
Per Denis Cassinerio, Senior Channel Sales Manager Trend Micro Italia: "Il rapporto consolidato che lega Trend Micro e Esprinet si rafforza ulteriormente grazie all’estensione della partnership con V-Valley. Questo accordo strategico consentirà a entrambe le aziende di cogliere le opportunità che i nuovi scenari di mercato legati alla virtualizzazione e al passaggio al cloud computing riservano. Insieme, ancora una volta, sapremo rispondere e anticipare le richieste dei clienti”.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social