NEC MultiSync P242W, display professionale per ambienti corporate

Pubblicato il: 14/06/2013
Autore: Daniele Preda

NEC aggiorna la propria offerta per il segmento corporate, annunciando il display MultiSync P242W, dotato di pannello IPS e contraddistinto da una diagonale da 24”.

NEC Display Solutions Europe presenta il display desktop MultiSync P242W, una versione con pannello IPS e retro-illuminazione a LED, destinato agli ambienti corporate.
nec-multisync-p242w-display-professionale-per-ambi-3.jpgQuesta versione offre una diagonale visibile di 24” in formato 16:10, una proporzione studiata per soddisfare i professionisti del design, dell’ingegneria di precisione, medicale, della finanza, ma non solo. Tra i pregi di questo modello, la disponibilità di un pannello IPS, capace di mostrare colori intensi e uniformi, stabili nel tempo, con prestazioni elevate per applicazioni critiche.
Nel dettaglio, il Controllo dell’Uniformità Digitale e una LUT interna a 14 bit, assicurano una fedeltà colore superiore ai monitor convenzionali, da ogni angolo di visione.
nec-multisync-p242w-display-professionale-per-ambi-2.jpgInoltre, il display prevede un facilità di installazione e un’ampia connettività, grazie ai quattro ingressi disponibili. Il MultiSync P242W incorpora infatti connettori mini D-Sub VGA 15 pin, DVI-D, HDMI e DisplayPort, oltre a un hub USB a quattro porte.
Per quanto riguarda ergonomia e rispetto dell’ambiente, questo display offre il supporto Picture-by-Picture, per la visione simultanea di due sorgenti, e il Sensore per la Luce Ambientale con la funzione Auto Brightness, capace di regolare in modo dinamico la luminosità, riducendo i consumi e l’affaticamento visivo.
nec-multisync-p242w-display-professionale-per-ambi-1.jpgIl NEC MultiSync P242W è già disponibile in commercio in versione bianca e nera, al prezzo di 889,00 Euro (IVA inclusa). La dotazione comprende: cavo di alimentazione, CD ROM con manuale utente, cavo per DisplayPort, cavo DVI-D/DVI-D, cavo VGA/VGA e USB. La garanzia è di tre anni, compresa la retro-illuminazione.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota