Buffalo TeraStation 4400, NAS diskless per le PMI

Pubblicato il: 05/07/2013
Autore: Daniele Preda

Buffalo TeraStation 4400 rappresenta una soluzione per lo storage flessibile e scalabile, disponibile nella versione diskless, priva di drive interni.

Le proposte per le piccole e medie imprese di Buffalo Technology si ampliano con il recente TeraStation 4400, un NAS compatto, in formato desktop disponibile nella variante cosiddetta “unpopulated”.
Stiamo parlando di uno storage centralizzato di rete disponibile al pubblico senza la consueta fornita di hard disk.
buffalo-terastation-4400-nas-diskless-per-le-pmi-2.jpgIl NAS vanta quattro drive bay, che potranno essere occupate liberamente dal cliente, adottando hard disk con capacità proporzionale alle esigenze di lavoro.
Questo modello sfrutta un processore Dual-Core Intel Atom D2550, 2 GByte di memoria DDR3 e supporta modalità RAID per la sicurezza dei dati 0, 1, 5, 6, 10 e JBOD. Per collegare storage addizionali o stampanti da condividere è possibile utilizzare le due porte USB 2.0 o le più veloci USB 3.0, che si affiancano al doppio adattatore di rete Gbit.
Lo chassis è compatto, con misure di appena 231x179x216 mm e un peso di 4,75 Kg. I consumi si attestano a un massimo di 86 W.
Il supporto LDAP e la possibilità di integrazione con Microsoft AD consentono una facile installazione anche in ambienti di dominio e in infrastrutture di rete estese.
buffalo-terastation-4400-nas-diskless-per-le-pmi-1.jpgBuffalo TeraStation 4400 comprende 10 licenze di NovaBACKUP Business Essentials, per il salvataggio dei dati critici e la sincronia di client e server.
Tra le molteplici caratteristiche di questo modello, la capacità di gestire target iSCSI e telecamere IP per la videosorveglianza.
TeraStation 4400 di Buffalo è fornita con 3 anni di garanzia e sarà disponibile da metà luglio al prezzo di vendita consigliato di Euro 495,78 (Iva esclusa).

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota