Milano, sequestrati iPhone e Galaxy S4 contraffatti

Pubblicato il: 08/07/2013
Autore: Redazione ChannelCity

La merce rinvenuta in alcuni mercati di Milano avrebbe fruttato dopo la vendita un incasso di circa 1,5 milioni di euro. Ciascun iPhone 4S e Samsung Galaxy S4 contraffatto avrebbe fruttato fra i 100 e i 150 euro.

I controlli della Polizia Locale milanese in alcuni mercati settimanali scoperti e in due negozi di Via Lomazzo, in zona Paolo Sarpi, hanno consentito di bloccare la vendita di Apple iPhone e Samsung Galaxy S4 contraffatti, per un valore sul mercato stimato di circa 1,5 milioni di euro.
Grazie ad accurate indagini, la Polizia locale, guidata dal Comandante Tullio Mastrangelo, ha posto sotto sequestro cellulari e pezzi di ricambio falsi e denunciato due donne di nazionalità cinese per vendita di merce contraffatta e ricettazione.
L’intervento nasce da alcuni controlli della Polizia locale presso i mercati settimanali scoperti di Via Calvi e Via Mompiani e dal fermo di alcuni soggetti di nazionalità egiziana e rumena sorpresi a vendere, a un prezzo di 100/150 euro, cellulari contraffatti di tipo iPhone 4S e Samsung Galaxy S4
milano-sequestrati-smartphone-contraffatti-1.jpg
Dopo aver avviato le indagini, gli agenti dell’Unità Antiabusivismo della Polizia locale sono riusciti a risalire al luogo in cui questi cellulari venivano assemblati e commercializzati, ovvero due negozi in via Lomazzo
Durante l’ispezione, infatti, gli agenti hanno rinvenuto e sequestrato circa un migliaio tra componenti elettronici, display LCD, cover, schermi, involucri di cellulari. Materiale compatibile con cellulari iPhone 3, iPhone4 e 4s, Samsung Galaxy S4 e BlackBerry, tablet Apple, Samsung e Asus, consolle di gioco PSP. Trovate e sequestrate anche schede di memoria R4 per consolle Nintendo DS (circa un centinaio). 
Sono state inoltre trovate una settantina di schede Sim e micro Sim dei vari gestori telefonici, già attivate e intestate a prestanome di origine cinese o bengalese. 
Le titolari dei negozi sono state denunciate per vendita di merce contraffatta e ricettazione.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social