Microsoft-Nokia, il WSJ esprime un giudizio negativo sul successo dell'operazione

Pubblicato il: 04/09/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Microsoft ha una modesta quota pari al 4% del mercato mondiale del software per telefonini, contro il 90% di Apple e Google. Nokia porta in dote solo il 3% di share nei modelli smartphone. Sarà molto dura per la nuova azienda scalare il mercato.

L'annuncio dell'acquisizione di Nokia potrebbe essere la parte più facile per Microsoft. Il difficile sarà trasformarla in un vero successo sul mercato che conta, ovvero gli smartphone.
La sospensione del giudizio arriva direttamente dal Wall Street Journal, che vede le due aziende come i proverbiali "due zoppi" che cercano di camminare assieme.
Entrambe le società - precisa il WSJ - sono indietro nel mercato "mobile" rispetto ai colossi Apple, Samsung e Google.
Microsoft ha una modesta quota del 4% del mercato mondiale del software per telefonini, contro il 90% di Apple e Google. Nokia porta in dote solo il 3% nei modelli di smartphone.
Di contro Microsoft ha tutte le risorse per assorbire Nokia (un'operazione da 7,2 miliardi di dollari) e investire nel futuro, con un tesoro in contanti di 77 miliardi di dollari e un giro d'affari da 70 miliardi l'anno. Ma gli analisti non sono convinti della sua capacità innovativa: "Ho storicamente visto Microsoft come l'azienda dove la tecnologia mobile va a morire", ha puntiualizzato sarcasticamente Michael Moran di ABI Research al Journal. "Non sono sicuro che sapranno fare migliori telefonini rispetto a prima".
Scettici sono anche i developer di programmi, che vedono Microsoft e Nokia come troppo marginali per sviluppare applicazioni per loro.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota