Enermax iVektor, case midi tower con finiture in gomma

Pubblicato il: 23/09/2013
Autore: Daniele Preda

Enermax iVektor è un cabinet dal design originale, studiato per l'integrazione di componenti adatti a workstation da lavoro e macchine da gioco di ultima generazione.

Enermax promuove la linea gaming e il cabinet midi tower iVektor, il capostipite della nuova generazione.
La struttura (495x234x508 mm) e il design particolare lo rendono adatto sia per l’integrazione di componenti per la realizzazione di postazioni da gioco, ma anche per costruire workstation professionali.
enermax-ivektor-case-gaming-con-rivestimento-in-go-3.jpgTra le peculiarità distintive, oltre all’estetica ricercata, iVektor è munito di uno strato in gomma, studiato per ridurre al minimo le vibrazioni indotte dai componenti interni, come ventole o hard disk.
Il particolare rivestimento serve inoltre per limitare l’usura del case, proteggendolo da possibili urti e graffi. Il sistema di raffreddamento interno consente di realizzare configurazioni complesse e permette di ospitare sei ventole dedicate ai differenti comparti.
enermax-ivektor-case-gaming-con-rivestimento-in-go-1.jpgLa ventola posteriore da 120 mm per l’estrazione d’aria è integrata di serie. Non solo, un interruttore RPM dedicato permette di pilotare in modo diretto due ventole, mentre l’alloggiamento interno può ospitare radiatori di sistemi a liquido sino a 240 mm.
L’inserimento dei tre drive da 5,25” è immediato, non servono infatti attrezzi o cacciaviti grazie al sistema Enermax SlideIn.
enermax-ivektor-case-gaming-con-rivestimento-in-go-2.jpgPer la configurazione degli array di dischi da 3,5” e 2,5” (sino a sette unità) è disponibile un flessibile sistema modulare con cestello modulare e rimovibile, in base alle esigenze.
Esternamente, l’originale struttura ospita quattro porte USB, di cui due compatibili con lo standard 3.0 a 5 Gbps.
Enermax propone iVektor nella variante bianca ECA3311A-W e nera ECA3311A-B, al prezzo di  84,90 Euro (IVA inclusa) e 79,90 Euro (IVA inclusa), rispettivamente.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota