Apple, vendite al top ma calano ancora gli utili

Pubblicato il: 29/10/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Volano le vendite dell'iPhone, un po' meno per iPad ma per il terzo trimestre consecutivo gli utili della "mela" calano.

Luci e ombre in casa Apple. Se nel quarto trimestre del proprio anno fiscale (chiuso lo scorso 28 settembre), Apple ha venduto qualcosa come 33,8 milioni di iPhone, con una crescita a due cifre in percentuale, più 17% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e ha venduto 14,08 milioni di iPad, il 13% in meno rispetto allo stesso periodo dello scorso esercizio, emerge che soprattutto ha chiuso il terzo trimestre consecutivo con utili in calo.
Il gigante di Cupertino ha, di contro, battuto le stime degli analisti finanziari sul fronte dei ricavi e dei profitti anche se i margini non convincono.
Nel corso del quarto trimestre fiscale Apple ha infatti registrato utili netti per 7,51 miliardi di dollari, in calo rispetto a 8,22 miliardi del precedente anno. In termini di utile per azione, il risultato è calato a 8,26 dollari, dai precedenti 8,67 dollari, sopra le attese per 7,96 dollari.
I ricavi sono cresciuti arrivando a 37,47 miliardi di dollari, dai precedenti 35,97 miliardi, meglio dei 36,9 miliardi previsti dal mercato finanziario. Come anticipato, sono i margini a deludere ed è questo l'elemento che spiega il calo del titolo che ieri nell'afterhours ha perso oltre il 4% dopo il rilascio della trimestrale anche se fra due settimane l'azienda distribuirà ai propri azionisti un robusto dividendo.
Infine per il trimestre in corso i vertici di Apple prevedono ricavi compresi tra i 55 e 58 miliardi di dollari.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota