TP Vision, Paolo Sandri (ex Samsung) è il nuovo responsabile per l'Italia

Pubblicato il: 19/11/2013
Autore: Redazione ChannelCity

TP Vision annuncia la nomina di Paolo Sandri nel ruolo di Managing Director del cluster Italia, Grecia, Cipro e Malta.

TP Vision annuncia la nomina di Paolo Sandri nel ruolo di Managing Director del cluster Italia, Grecia, Cipro e Malta.
Il suo ingresso, fortemente voluto a livello internazionale, è legato al suo percorso professionale e alle sue intuizioni vincenti, che negli ultimi anni hanno portato grandi innovazioni al settore.
tp-vision-paolo-sandri-ex-samsung-il-nuovo-respons-1.jpgTP Vision affida alle capacità di Sandri il raggiungimento di obiettivi sfidanti, come si evince dalle parole del CEO Maarten de Vries: "Siamo felici di aver affidato questo ruolo a Paolo Sandri, un manager di comprovata competenza nel mercato italiano dei TV. Grazie alla sua profonda conoscenza del settore, sarà in grado di elevare il posizionamento dei TV Philips. Le sue estese e consolidate relazioni con il mondo retail e con l'intero settore dei TV, gli consentiranno di rafforzare la posizione di TP Vision come partner di fiducia per le grandi catene di elettronica di consumo e di innovare l'approccio del nostro team per sviluppare ulteriormente la quota di mercato dei TV Philips in Italia".
In questo ruolo, Sandri assume la responsabilità di tutta l'azienda, coordinando il lavoro dei team di vendita, marketing, operations e finanziario. "In questo ruolo ho la possibilità di accrescere ulteriormente le mie competenze, entrando in una realtà dove le mie caratteristiche di manager-imprenditore vengono valorizzate", commenta Paolo Sandri, che conclude "Ho accolto questa sfida con grande entusiasmo e sono sicuro che insieme al mio nuovo gruppo riusciremo a raggiungere risultati importanti".
Sandri, classe 1961, ha operato per 19 anni in Samsung Electronics Italia, coordinando negli ultimi anni in qualità di Vice President due Business Unit della società.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social