Apple batte Samsung che dovrà pagare 290 milioni di dollari

Pubblicato il: 24/11/2013
Autore: Redazione ChannelCity

Il tribunale californiano di San Jose ha deciso: Samsung dovrà pagare ad Apple 290 milioni di dollari per aver copiato le caratteristiche di iPhone e iPad.

Samsung dovrà pagare ad Apple la bellezza di 290 milioni di dollari per aver copiato le caratteristiche degli smartphone iPhone e dei tablet iPad: è questa la sentenza della giuria americana del tribunale di San Josw (California), che ridimensiona una precedente condanna già inflitta al colosso sudcoreano, secondo la quale Samsung avrebbe dovuto pagare fino a 1,05 miliardi di dollari.
Un giudice era però riuscito a farla annullare poiché, a suo parere, i giurati avevano commesso errori nel calcolare la cifra dei danni.
Ma la diatriba legale tra le due aziende non finisce qui: a marzo 2014 è infatti previsto un terzo processo, durante il quale il colosso di Cupertino cercherà di dimostrare come anche i più recenti prodotti Samsung siano in realtà in violazione dei brevetti della Mela.
Dal canto suo, Samsung ha presentato dei ricorsi in varie corti internazionali sostenendo che alcuni copyright di Apple non avrebbero validità e che l’azienda capitanata da Tim Cook avrebbe copiato alcune tecnologie proprio dall'azienda sudcoreana.

Categorie: Notizie

Tag:

Cosa pensi di questa notizia?

Area Social

Vota